PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di George Orwell

Ti piace George Orwell?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Mettete un pacifista a lavorare in una fabbrica di bombe e in due mesi egli avrà ideato un nuovo tipo di bomba. qualunque altra cosa accada, il progresso deve continuare e il sapere non deve mai essere soffocato. Non servirebbe, come in Erewhon di Butler, spaccare tutte le macchine inventate dopo una certa data, dovremmo anche distruggere l'abito mentale che, quasi involontariamente, si metterebbe a ideare nuove macchine appena le vecchie fossero state distrutte

   2 commenti     di: George Orwell


Per uno scrittore creativo, possedere la verità è meno importante di una sincerità emozionale

   9 commenti     di: George Orwell


Quanto più si è consapevoli delle proprie inclinazioni politiche, tanto maggiore sarà la possibilità di agire politicamente senza sacrificare la propria integrità estetica e intellettuale

   2 commenti     di: George Orwell


Il segno distintivo dell'uomo è la mano, lo strumento col quale fa tutto ciò che è male

   12 commenti     di: George Orwell


I pensatori della politica si dividono generalmente in due categorie: gli utopisti con la testa fra le nuvole, e i realisti con i piedi nel fango.

   8 commenti     di: George Orwell


Quando si ha la pancia vuota non ci si pone altro problema che quello della pancia vuota. È quando ci lasciamo alle spalle lo sfruttamento e la dura fatica che cominciamo davvero a porci domande sul destino dell'uomo e sulle ragioni della sua esistenza.

   5 commenti     di: George Orwell


Se volete farvi nemico un uomo, ditegli che i suoi mali sono incurabili

   7 commenti     di: George Orwell


In prosa, la cosa peggiore che si può fare con le parole è arrendervisi

   3 commenti     di: George Orwell


Di solito a questo mondo, se si riscuote un po' di stima, è per qualche cosa che non si merita affatto

   9 commenti     di: George Orwell


Un fatto è disapprovare le idee politiche di uno scrittore; altra cosa, non necessariamente incompatibile con la prima, è disapprovare lui perché ti costringe a pensare

   2 commenti     di: George Orwell




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi George Orwell (1903 - 1950) è stato uno scrittore e giornalista inglese, uno dei maggiori autori della saggistica britannica. In realtà George Orwell è lo pseudonimo di Eric Arthur Blair.
Oltre che romanziere e narratore Orwell è ricordato anche come opinionista culturale e politico.
La sua visione di una distopia totalitaria è stata così caratteristica da dare vita all'aggettivo "orwelliano".
I romanzi più popolari di George Orwell sono sicuramente La fattoria degli animali e 1984.

Libri di George Orwell

1984
 
commenti0