PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Gesualdo Bufalino

Ti piace Gesualdo Bufalino?  


Pagine: 1234567tutte

Costa una fatica del diavolo conservare una buona opinione di sé. Chissà come fanno, certuni



Autunno, stagione sleale



Un grande scrittore è di solito meno intelligente di molti scrittori minori



Un teatro era il paese, un proscenio di pietre rosa, una festa di mirabilia. E come odorava di gelsomino sul far della sera. Non finirei mai di parlarne, di ritornare a specchiarmi in un così tenero miraggio di lontananze.



I pregiudizi han più sugo, talvolta, dei giudizi



La vecchiaia comincia il giorno in cui, invece di scrivere a una donna, le telefoniamo.



Insomma, sarà che siamo ottusi e il Suo riserbo ci frastorna, ma, insomma, qualche chiarezza in più, da parte di Dio, sarebbe stata augurabile



Sirene: Vissero feroci e stupende. Una laringite le vinse



I ricordi ci uccidono. Senza memoria, saremmo immortali



Diffidate degli ottimisti, sono la claque di Dio.





Pagine: 1234567tutte

Potrebbero interessarti anche

Libri di Gesualdo Bufalino

Bluff di parole
 
commenti0