PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Gesualdo Bufalino

Ti piace Gesualdo Bufalino?  


Pagine: 1234567tutte

La vecchiaia comincia il giorno in cui, invece di scrivere a una donna, le telefoniamo.



Chi scrive per il suo tempo, disperi di sopravvivergli



Ricordiamo a lungo chi abbiamo amato, meno a lungo chi ci ha amato.
Allo stesso modo, ci durano più nella mente i debitori che i creditori.



Costa una fatica del diavolo conservare una buona opinione di sé. Chissà come fanno, certuni



L'unica cosa asciutta: la sterilità



Leggere non servì soltanto da risorsa conoscitiva, utile a esplorare, dal fondo del mio pozzo buio, il più che potessi del lontanissimo cielo: significò soprattutto mangiare, saziare una mia fame degli altri e delle loro vite veridiche o immaginarie: dunque fu, in qualche modo, una pratica cannibalesca



Un grande scrittore è di solito meno intelligente di molti scrittori minori



I suicidi sono solo degli impazienti



Fra imbecilli che vogliono cambiare tutto e mascalzoni che non vogliono cambiare niente, com'è difficile scegliere!



Meno credo in Dio più ne parlo





Pagine: 1234567tutte

Potrebbero interessarti anche

Libri di Gesualdo Bufalino

Bluff di parole
 
commenti0