PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Giacomo Leopardi

Ti piace Giacomo Leopardi?  


Pagine: 123456tutte

Gli uomini si vergognano non delle ingiurie che fanno, ma di quelle che ricevono



Forse in qual forma, in quale
stato che sia, dentro covile o cuna,
è funesto a chi nasce il dí natale.



I momenti migliori dell'amore sono quelli di una quieta e dolce malinconia, dove tu piangi e non sai di che.



Una poesia ragionevole è lo stesso che dire una bestia ragionevole.



L'unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.



Le persone non sono ridicole se non quando vogliono parere o essere ciò che non sono



Senza le illusioni non ci sarà quasi mai grandezza di pensieri, nè forza, impeto e ardore d'animo, nè grandi azioni che per lo più son pazzie.



Cosa rarissima nella società, un uomo veramente sopportabile



Chi più si ama meno può amare



Le cognizioni non sono come le ricchezze, che si dividono e si adunano, e sempre fanno la stessa somma. Dove tutti sanno poco, e' si sa poco; perché la scienza va dietro alla scienza, e non si sparpaglia





Pagine: 123456tutte

Frasi Giacomo Leopardi (1798-1837) è stato un poeta, scrittore e filosofo italiano ed è considerato tutt'oggi come il maggior poeta dell'Ottocento italiano e autore di spicco nella letteratura mondiale.
Leopardi ha dato vita ad una produzione letteraria di straordinaria ampiezza e livello.


Libri di Giacomo Leopardi

Canti
 
commenti0

Operette morali
 
commenti0