PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Giacomo Leopardi

Ti piace Giacomo Leopardi?  


Pagine: 123456tutte

Le cognizioni non sono come le ricchezze, che si dividono e si adunano, e sempre fanno la stessa somma. Dove tutti sanno poco, e' si sa poco; perché la scienza va dietro alla scienza, e non si sparpaglia



La conoscenza degli effetti e l' ignoranza delle cause produsse l'astrologia.



Forse in qual forma, in quale
stato che sia, dentro covile o cuna,
è funesto a chi nasce il dí natale.



I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto.



Le persone non sono ridicole se non quando vogliono parere o essere ciò che non sono



Ogni felicità si trova falsa e vana, quando l'oggetto suo giunge ad essere conosciuto nella sua realtà e verità



La morte non è male: perchè libera l'uomo da tutti i mali, e insieme coi beni gli toglie i desideri.
La vecchiezza è male sommo: perchè priva l'uomo di tutti i piaceri. lasciandogliene gli appetiti, e porta seco tutti i dolori.
Nondimeno gli uomini temono la morte, e desiderano la vecchiezza.



Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo.



Chi non ha uno scopo non prova quasi mai diletto in nessuna operazione



È curioso a vedere, che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco merito





Pagine: 123456tutte

Frasi Giacomo Leopardi (1798-1837) è stato un poeta, scrittore e filosofo italiano ed è considerato tutt'oggi come il maggior poeta dell'Ottocento italiano e autore di spicco nella letteratura mondiale.
Leopardi ha dato vita ad una produzione letteraria di straordinaria ampiezza e livello.


Libri di Giacomo Leopardi

Canti
 
commenti0

Operette morali
 
commenti0