PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Giovanni Papini

Ti piace Giovanni Papini?  


Pagine: 123456tutte

L'avarizia degli uomini è tanto grande che ciascuno s'ingegna quanto può di prender molto dagli altri e di render poco

   1 commenti     di: Giovanni Papini


L'imbecillità dei filosofi «profondi» è così immensa che è superata soltanto dall'infinita misericordia di Dio

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Ogni uomo, anche celebre, anche famoso, anche glorificato in vita, è uno sconosciuto e rimane per sempre sconosciuto a tutti, a quelli che lo procrearono, a quelli che lo amarono, a quelli che lo odiarono, a quelli che lo ammiravano e perfino - ed è la più grave sentenza del destino - rimane quasi ignoto anche a se stesso

   3 commenti     di: Giovanni Papini


La Luna, per colui che pensa in termini di eternità, è il fulgente memento mori che Dio ripete ogni girno alla «gran madre antica»

   0 commenti     di: Giovanni Papini


Ridere significa aver paura. L'uomo è «l'animale che ride» perché lui solo sa di dover morire

   3 commenti     di: Giovanni Papini


La modestia è la forma più insulsa dell'orgoglio.

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Perché si odiavano gli uomini? Perché si uccidevano senza stanchezza né requie? Perché l'atroce guerra degli infelici contro infelici?

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Tutta la storia degli uomini non è che il terrore della secondità

   1 commenti     di: Giovanni Papini


L'ardente solitudine non annulla la possibilità degli amori

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Chi aspira ad innalzarsi al di sopra della terra è segno che in altri tempi ebbe le ali oppure che è destinato, in un lontano futuro, ad averle.

   2 commenti     di: Giovanni Papini




Pagine: 123456tutte