username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Giovanni Papini

Ti piace Giovanni Papini?  


Pagine: 123456tutte

Ogni uomo, anche celebre, anche famoso, anche glorificato in vita, è uno sconosciuto e rimane per sempre sconosciuto a tutti, a quelli che lo procrearono, a quelli che lo amarono, a quelli che lo odiarono, a quelli che lo ammiravano e perfino - ed è la più grave sentenza del destino - rimane quasi ignoto anche a se stesso

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Si può entrare nel regno di Dio anche dal nero portale del peccato

   4 commenti     di: Giovanni Papini


L'incendiario è l'ateo che non ha saputo trovar Dio in se stesso e che lo cerca, per la via del delitto, nel simbolo fisico ed esteriore. Forsennato a somiglianza del mistico, di cui è l'antitesi, e non potendo incendiar d'amore l'anima sua per ricongiungerla al fuoco supremo, egli dà fuoco alle cose consumabili e gode in cuor suo nel contemplare le fiamme nate dalla sua vendetta. E come tutti gl'idolatri adora l'apparenza e non la sostanza d'Iddio

   0 commenti     di: Giovanni Papini


L'odio verso sé stessi e l'amore verso i nemici è il principio e la fine del Cristianesimo

   9 commenti     di: Giovanni Papini


Tutta la storia degli uomini non è che il terrore della secondità

   1 commenti     di: Giovanni Papini


La vita umana si riduce tutta a errori e rinunzie. Finché siamo giovani gli errori son più numerosi delle rinunzie; nella vecchiaia aumentano le rinunzie ma non per questo diminuiscono gli errori

   2 commenti     di: Giovanni Papini


Ogni idea, per quanto assurda sembri al primo suo apparire, è una favilla che, con l'andar del tempo, incendia il mondo

   3 commenti     di: Giovanni Papini


I moralisti credono di conoscere l'uomo; gli astronomi credono di conoscere il sole. I secondi s'illudono meno dei primi. Molto sanno, in verità, del sole ma soltanto della sua apparenza, della sua sostanza e della sua attività, cioè della sua vita fisica, esteriore.

   0 commenti     di: Giovanni Papini


La malizia è una musa più efficacemente ispiratrice che non l'amicizia

   2 commenti     di: Giovanni Papini


L'uomo si vendica col riso di coloro dei quali non può fare a meno nei giorni del tremore, del dolore e del terrore

   0 commenti     di: Giovanni Papini




Pagine: 123456tutte