PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Giovanni Papini

Ti piace Giovanni Papini?  


Pagine: 123456tutte

Ridere significa aver paura. L'uomo è «l'animale che ride» perché lui solo sa di dover morire

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Perché si odiavano gli uomini? Perché si uccidevano senza stanchezza né requie? Perché l'atroce guerra degli infelici contro infelici?

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Tutta la storia degli uomini non è che il terrore della secondità

   1 commenti     di: Giovanni Papini


Ogni idea, per quanto assurda sembri al primo suo apparire, è una favilla che, con l'andar del tempo, incendia il mondo

   3 commenti     di: Giovanni Papini


Quando noi camminiamo, indifferenti o frenetici, sulla superficie della terra, noi calpestiamo, in verità, quel che fu, un giorno, carne sensibile di esseri vivi

   5 commenti     di: Giovanni Papini


Il mondo antico non conosce l'Amore. Conosce la passione per la donna, l'amicizia per l'amico, la giustizia per il cittadino, l'ospitalità per il forestiero

   1 commenti     di: Giovanni Papini


I moralisti credono di conoscere l'uomo; gli astronomi credono di conoscere il sole. I secondi s'illudono meno dei primi. Molto sanno, in verità, del sole ma soltanto della sua apparenza, della sua sostanza e della sua attività, cioè della sua vita fisica, esteriore.

   0 commenti     di: Giovanni Papini


La malizia è una musa più efficacemente ispiratrice che non l'amicizia

   2 commenti     di: Giovanni Papini


La tristezza del discendere è il prezzo pattuito della gioia del salire

   1 commenti     di: Giovanni Papini


I giorni di settembre sono, fino all'ultimo meriggio, ariose e melodiose strofe classiche che all'avvicinarsi della notte diventano troppo buiosamente romantiche

   2 commenti     di: Giovanni Papini




Pagine: 123456tutte