PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Giulio Andreotti

Ti piace Giulio Andreotti?  


Pagine: 12345tutte

Anche quest'anno ce l'abbiamo fatta, grazie a Dio. Tanti miei compagni di scuola non ci sono più. Io capisco e gli altri capiscono quello che io dico



L'umiltà è una virtù stupenda.
Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi.



Essendo noi uomini medi, le vie di mezzo sono, per noi, le più congeniali.



La libertà vera ha un intrinseco contenuto di moralità, irrinunciabile.



Quando scrivo un libro non mi estraneo dal mio impegno politico anche se cerco di immedesimarmi a fondo nelle situazioni studiate e descritte, attualizzandole e prendendole in un certo senso a prestito.



Tra gli autori di ieri, a Fogazzaro va la mia convinta simpatia. Ma resta per me insuperata l'attrattiva verso la stupenda costruzione logica delle pagine di Biagio Pascal.



Meglio tirare a campare che tirare le cuoia.



Il potere logora chi non ce l'ha.



I Verdi sono come i cocomeri: verdi fuori ma rossi dentro.



Amo talmente tanto la Germania che ne preferivo due.





Pagine: 12345tutte