PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Indro Montanelli

Ti piace Indro Montanelli?  


Pagine: 1234... ultimatutte

La democrazia è sempre, per sua natura e costituzione, il trionfo della mediocrità



La virtù femminile è un'invenzione dell'uomo



Mi piacerebbe molto aver la fede, magari avessi la fede, ma non ce l'ho! E.. penso che se per caso mi sbagliassi, non sara dio a chiedermi conto del fatto che non ho la fede ma sarò io a chierdere a dio conto del fatto che non me l'ha data!



Una delle eterne regole italiane: nel settore pubblico, tutto è difficile; la buona volontà è sgradita; la correttezza, sospetta. Per questo, le persone capaci continueranno a tenersi a distanza di sicurezza dalla cosa pubblica, lasciando il posto ai furbastri e alle mezze cartucce. Così, purtroppo, vanno le cose in questo bizzarro paese



In politica i ritorni al passato sono sempre un errore



Erano cento i volumi comparsi sotto il nome di Voltaire, e non ce n'era uno che non contenesse qualche scintilla del suo genio. A distanza di due secoli, si può rileggerli tutti senza trovarvi un aggettivo superfluo, un grammo di adipe, ed emergere da questa scorpacciata con una fame intatta di Voltaire. Non conosciamo scrittore di cui si possa dire in piena coscienza altrettanto



[Su papa Giulio II] Quel Papa-soldato, collerico e autoritario, usava con gli artisti gli stessi modi rudi e prepotenti con cui, sul campo di battaglia, trattava la truppa



Il bordello è l'unica istituzione italiana dove la competenza è premiata e il merito riconosciuto



Il più autorevole giornale americano di economia e finanza, il Wall Street Journal di martedì 10 gennaio, è incorso in un curioso lapsus. Parlando del concordato fra lo Stato italiano e la Santa Sede, scrive che esso venne firmato nel 1929 da Bettino Mussolini. Chissà, se lo legge, come si arrabbia Benito Craxi



In un'intervista alla Stampa, Giorgio Bocca ha detto che io sono un bravissimo giornalista che non capisce nulla di politica. Bocca non mi delude mai: riesce sempre a dire di me quello che io penso di lui





Pagine: 1234... ultimatutte