PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Italo Calvino

Ti piace Italo Calvino?  


Pagine: 12tutte

L’altrove è uno specchio in negativo.
Il viaggiatore riconosce il poco che è suo, scoprendo il molto che non ha avuto e non avrà.

   1 commenti     di: Italo Calvino


Un classico è un libro che viene prima di altri classici; ma chi ha letto prima gli altri e poi legge quello, riconosce subito il suo posto nella genealogia

   5 commenti     di: Italo Calvino


Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure.

   2 commenti     di: Italo Calvino


I rivoluzionari sono più formalisti dei conservatori

   4 commenti     di: Italo Calvino


Come stabilire il momento esatto in cui comincia una storia? Tutto è sempre cominciato già prima. La prima riga della prima pagina di ogni romanzo rimanda a qualcosa che è già successo fuori del libro. Oppure la vera storia è quella che comincia dieci pagine più avanti e tutto ciò che precede è solo un prologo.

   1 commenti     di: Italo Calvino


Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire

   5 commenti     di: Italo Calvino


Chi vuole guardare bene la terra deve tenersi alla distanza necessaria

   3 commenti     di: Italo Calvino


Quando ho più idee degli altri, do agli altri queste idee, se le accettano; e questo è comandare

   1 commenti     di: Italo Calvino


Il bassotto alzò il muso verso di lui, con lo sguardo dei cani quando non capiscono e non sanno che possono aver ragione a non capire

   2 commenti     di: Italo Calvino


Il posto ideale per vivere è quello dove è più naturale vivere come stranieri.

   2 commenti     di: Italo Calvino




Pagine: 12tutte

Potrebbero interessarti anche