username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Jean-Jacques Rousseau

Ti piace Jean-Jacques Rousseau?  


Pagine: 123tutte

"Adoro la libertà, aborro le strettezze, lo stento, l'assoggettamento. Il denaro che ho nella borsa finché dura mio assicura l'indipendenza dal darmi pensiero per trovarne dell'altro. Il denaro che si ha è lo strumento della libertà, quello che si insegue è lo strumento della schiavitù"



La vera innocenza non conosce la paura.



Un innocente perseguitato scambia a lungo per un puro amore della giustizia l'orgoglio del suo piccolo io.



La mia immaginazione, che nella giovinezza andava sempre in avanti ed ora va ritoso, compensa con quei dolci ricordi la speranza che ho perduto per sempre. Non vedo più nulla nell'avvenire che mi tenti, solo i ritorni del passato possono lusingarmi, e quei ritorni così vivi e così veri nel periodo di cui parlo mi fanno spesso vivere felice nonostante le mie sventure



Non appena gli affari pubblici cessano di essere il principale interesse dei cittadini, e questi preferiscono occuparsi del loro portafogli piuttosto che della loro persona, lo Stato è già sull'orlo del disastro



Rinunciare alla propria libertà significa rinunciare alla propria qualità di uomo



L'uomo è nato libero, ma ovunque è in catene.



È troppo difficile pensare nobilmente quando si pensa soltanto a guadagnarsi da vivere.



È contro le leggi di natura che pochi uomini rigurgitino del superfluo mentre le moltitudini affamate mancano del necessario



L'uomo nasce libero ed ovunque è in catene





Pagine: 123tutte