PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Jean-Jacques Rousseau

Ti piace Jean-Jacques Rousseau?  


Pagine: 123tutte

La mia immaginazione, che nella giovinezza andava sempre in avanti ed ora va ritoso, compensa con quei dolci ricordi la speranza che ho perduto per sempre. Non vedo più nulla nell'avvenire che mi tenti, solo i ritorni del passato possono lusingarmi, e quei ritorni così vivi e così veri nel periodo di cui parlo mi fanno spesso vivere felice nonostante le mie sventure



È contro le leggi di natura che pochi uomini rigurgitino del superfluo mentre le moltitudini affamate mancano del necessario



È troppo difficile pensare nobilmente quando si pensa soltanto a guadagnarsi da vivere.



La vera innocenza non conosce la paura.



Oserò esporre qui la più grande, la più importante, la più utile regola di tutta l'educazione? È di non guadagnare tempo, ma di perderne.



L'uomo nasce libero, ma ovunque è in catene



Il falso è suscettibile d'una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d'essere.



Non abbiamo bisogno di buoni politici, ma di buoni cittadini



Avrei voluto nascere sotto un governo democratico saggiamente temperato



Più il corpo è debole, più comanda, più è forte, meglio obbedisce.





Pagine: 123tutte