PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Johann Wolfgang Goethe

Ti piace Johann Wolfgang Goethe ?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Prima del canto, prima del silenzio il poeta deve vivere



Fra tutte le piacevoli pitture che la fantasia ci offre, forse nulla è più attraente della speranza che amanti o giovani sposi hanno di godere i loro nuovi rapporti in un mondo nuovo e fresco, e di mettere alla prova e confermare un vincolo duraturo fra tante circostanze mutevoli



Chi crede nell'immortalità si goda la sua felicità in silenzio; non ha nessun motivo di darsi delle arie.



Non esiste nulla di volgare che, espresso in modo spiritoso, non diventi umoristico



È impazienza quella che ci coglie di tanto in tanto e allora ci compiaciamo di sentirci infelici



Cos'è mai l'uomo, il tanto esaltato semidio! Non gli mancan forse le forze proprio quando ne avrebbe maggior bisogno? Sia che s'esalti nella gioia, sia che sprofondi nel dolore, non è forse trattenuto e riportato alla cupa e fredda coscienza di sé mentre aspirava a smarrirsi nella pienezza dell'infinito?



Solo per quegli uomini che non sanno produrre nulla, non esiste nulla



Perché proprio quando mancano le idee, arriva una parola al momento giusto



L'uomo rimane importante non perché lascia qualcosa di sé, ma perché agisce e gode, e induce gli altri ad agire e godere



Quelli che non sperano in un'altra vita sono morti perfino in questa





Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo tedesco.