username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Johann Wolfgang Goethe

Ti piace Johann Wolfgang Goethe ?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Se l'invidia si fa a brani, mangi pure la sua fame



Un arcobaleno che dura un quarto d'ora non lo si guarda più



Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiono virtù



Gli uomini sono da considerare organi del loro secolo che si muovono per lo più inconsapevolmente.



È solo per inconsapevole presunzione che non ci si vuole riconoscere onestamente come plagiari



Colui che lungamente medita, non sempre sceglie la cosa migliore



Noi guardiamo così volentieri verso il futuro perché coi nostri taciti desideri vorremmo tanto volgere a nostro favore ciò che in esso c'è di vago e si muove di qua e di là



Si deve Essere qualcosa, per essere capaci di Fare qualcosa



Cos'è mai l'uomo, il tanto esaltato semidio! Non gli mancan forse le forze proprio quando ne avrebbe maggior bisogno? Sia che s'esalti nella gioia, sia che sprofondi nel dolore, non è forse trattenuto e riportato alla cupa e fredda coscienza di sé mentre aspirava a smarrirsi nella pienezza dell'infinito?



Qual è il miglior governo? Quello che ci insegna a governarci da soli





Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo tedesco.