PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Johann Wolfgang Goethe

Ti piace Johann Wolfgang Goethe ?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Quando alla gente si impongono doveri e non si vogliono accordare diritti, bisogna pagarla bene



La tolleranza dovrebbe in verità essere solo un sentimento provvisorio: essa deve portare al riconoscimento. Tollerare significa offendere.



Dio, quando stiamo in alto, è tutto; ma se stiamo in basso, è un supplemento della nostra meschinità



Qual è il miglior governo? Quello che ci insegna a governarci da soli



Nei giornali tutto ciò che è ufficiale è affrettato, il resto piatto



Noi definiamo affini quelle nature che nell'incontrarsi si accostano in fretta e si condizionano scambievolmente.



Gli uomini sono fatti in un modo tale che ognuno fa ciò in cui ha visto un altro aver successo, a prescindere dal fatto ch'egli abbia attitudine oppure no



Se tratti una persona come se fosse ciò che potrebbe essere, diventerà ciò che potrebbe essere



Noi guardiamo così volentieri verso il futuro perché coi nostri taciti desideri vorremmo tanto volgere a nostro favore ciò che in esso c'è di vago e si muove di qua e di là



Io perdono all'attore tutti i difetti dell'uomo, ma non perdono all'uomo nessun difetto dell'attore





Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo tedesco.