PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di Johann Wolfgang Goethe

Ti piace Johann Wolfgang Goethe ?  


Pagine: 1234... ultimatutte

L'età non ci rende di nuovo bambini, come si dice. Scopre soltanto che siamo ancora veri bambini



Se tratti una persona come se fosse ciò che potrebbe essere, diventerà ciò che potrebbe essere



Fra tutte le piacevoli pitture che la fantasia ci offre, forse nulla è più attraente della speranza che amanti o giovani sposi hanno di godere i loro nuovi rapporti in un mondo nuovo e fresco, e di mettere alla prova e confermare un vincolo duraturo fra tante circostanze mutevoli



Chi sbaglia la prima asola non si corregge abbottonandosi



Gli uomini sono da considerare organi del loro secolo che si muovono per lo più inconsapevolmente.



Non si è mai appagati dal ritratto di persone che conosciamo. Per questo ho sempre compianto i ritrattisti



Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo



Io sono solamente un pellegrino sulla terra; voi siete di meglio?



Dunque, domani sera a Roma!
Non riesco ancora a crederci;e se questo mio voto sarà
appagato, che cosa potrei desiderare ancora?



Come può una persona arrivare a conoscersi?
Non con la contemplazione, ma solo con l'azione.
Fa il tuo dovere e saprai subito chi sei.





Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Johann Wolfgang von Goethe (1749 - 1832) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo tedesco.