PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di John Fitzgerald Kennedy

Ti piace John Fitzgerald Kennedy?  


Pagine: 123tutte

Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma se stessi, sapendolo.



Dobbiamo usare il tempo come uno strumento, non come una poltrona.



Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l'altro rappresenta l'opportunità.



Se non siamo in grado di porre fine alle differenze, alla fine non possiamo aiutare a rendere il mondo sicuro di tollerare le diversità.



Tutte le madri desiderano che i propri figli crescano fino a diventare presidente, senza però volerli vedere diventare politici durante questo processo.



La guerra contro la fame è in realtà una guerra di liberazione dell'umanità intera.



Quelli che rendono impossibili le rivoluzioni pacifiche rendono le rivoluzioni violente inevitabili.



Il conformismo è il carceriere della libertà e il nemico della crescita.



In assenza di pianificazione, la legge della giungla prevarrebbe.



Nel passato, chi ha cercato stupidamente di ottenere il potere cavalcando la tigre ha finito per esserne divorato.





Pagine: 123tutte