username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di John Fitzgerald Kennedy

Ti piace John Fitzgerald Kennedy?  


Pagine: 123tutte

La guerra contro la fame è in realtà una guerra di liberazione dell'umanità intera.



In assenza di pianificazione, la legge della giungla prevarrebbe.



Tutte le madri desiderano che i propri figli crescano fino a diventare presidente, senza però volerli vedere diventare politici durante questo processo.



Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma se stessi, sapendolo.



L'uomo è il computer più straordinario di tutti.



I cittadini del mondo rispettano una nazione in grado di vedere al di là dei suoi propri confini.



Perdona i nemici, ma non dimenticare mai i loro nomi.



Il comunismo non è mai andato al potere in un paese che non fosse smembrato dalla guerra o dalla corruzione, o da entrambe.



Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l'altro rappresenta l'opportunità.



Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana.





Pagine: 123tutte