username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Jorge Luis Borges

Ti piace Jorge Luis Borges?  


Pagine: 12345tutte

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto.
Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.



C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri.
Non parlo del Male, il cui limitato impero è l'etica; parlo dell'Infinito.



Avevo compreso da tempo che non c'è cosa al mondo che non sia germe di un Inferno possibile; un volto, una parola, una pubblicità di sigarette potrebbero render pazza un persona, se questa non riuscisse a dimenticarli.



L'idea di un Dio, un essere onnisciente, onnipotente, e che inoltre ci ama, è una delle più azzardate creazioni della letteratura fantastica



Il libro non è un ente chiuso alla comunicazione: è una relazione, è un asse di innumerevoli relazioni.



Scrivere non è niente più di un sogno che porta consiglio.



Ho conosciuto l'incertezza: una condizione sconosciuta ai greci.



Il lavoro creativo è sospeso tra la memoria e l'oblio.



Tutto accade per la prima volta,
ma in un modo eterno



Abbiamo smesso di credere nel progresso. Di che progresso si può parlare!





Pagine: 12345tutte