PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Jorge Luis Borges

Ti piace Jorge Luis Borges?  


Pagine: 12345tutte

Ho conosciuto l'incertezza: una condizione sconosciuta ai greci.



Tutti i libri sono copiati



Un tempo m'intressò la teologia ma da tale fantastica disciplina (e dalla fede cristiana) mi sviò per sempre Schopenhauer, con ragioni dirette, Shakespeare e Brahms, con l'infinita varietà del loro mondo.



La vita stessa è una citazione.



Ogni poesia è misteriosa; nessuno sa interamente ciò che gli è stato concesso di scrivere.



L'idea di un Dio, un essere onnisciente, onnipotente, e che inoltre ci ama, è una delle più azzardate creazioni della letteratura fantastica



Scrivere non è niente più di un sogno che porta consiglio.



C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri.
Non parlo del Male, il cui limitato impero è l'etica; parlo dell'Infinito.



Come sarà il mio redentore? Sarà forse un toro col volto d'uomo? O sarà come me?



La felicità è il fine di se stessa





Pagine: 12345tutte