PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Karl Marx - Elenco completo

Scopri in questa pagina tutte le opere di frasi e aforismi pubblicate da Karl Marx e presenti in PoesieRacconti, elencate a partire dalla più recente.

Un uomo che non dispone di nessun tempo libero è meno di una bestia da soma



La teoria dei comunisti può essere raccolta in una singola frase: abolizione della proprietà priva

[continua a leggere...]



Uno scrittore è produttivo non nella misura in cui produce idee, ma nella misura in cui arricchisce

[continua a leggere...]



I filosofi hanno solo interpretato il mondo in vari modi; ma il punto ora è di cambiarlo



Le ipotesi si fanno soltanto in vista di qualche fine



Egli può lavorare solo col loro permesso, e quindi può vivere solo col loro permesso



I filosofi non spuntano dal terreno come i funghi. Essi sono il prodotto del loro tempo



La strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni



La coscienza non può mai essere qualcosa di diverso dall'essere cosciente



L'ideologia dominante è sempre stata l'ideologia della classe dominante



La tradizione di tutte le generazioni passate pesa come un incubo sul cervello dei vivi



Andiamo, via! Le ultime parole famose vanno bene per quegli idioti che non hanno detto abbastanza in

[continua a leggere...]



La maggior parte dei sudditi crede di essere tale perché il re è il Re, non si rende conto che in

[continua a leggere...]



La crudeltà, come qualsiasi altra cosa, subisce la moda, cambia secondo i tempi e i luoghi



Se il denaro, secondo Augier, viene al mondo con una macchia di sangue sulla guancia, il capitale na

[continua a leggere...]



La teoria non trova mai la sua realizzazione nel popolo, se non quando essa realizza i bisogni di qu

[continua a leggere...]



Non esiste nulla che abbia valore senza essere un oggetto d'utilità



La critica della religione è il fondamento di ogni critica



Più oggetti l'operaio produce, meno può possederne e tanto più cade sotto il dominio del suo prod

[continua a leggere...]



L'uomo non è un essere naturale: è un essere naturale umano



La teoria diventa una forza materiale non appena si impadronisce delle masse



Ogni qualvolta viene posta in discussione una determinata libertà, è la libertà stessa in discuss

[continua a leggere...]