PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Lorenzo Jovanotti Cherubini

Ti piace Lorenzo Jovanotti Cherubini?  


Pagine: 1234567

E voglio il nome di chi si impegna a fare i conti con la propria vergogna. Dormite pure voi che avete ancora sogni, sogni, sogni



L'indifferenza è il più grave peccato mortale



Tra il niente e l'abbastanza c'è il troppo e il troppo poco, c'è l'acqua, l'acqua, il fuoco, il fuoco; tra il tutto e il non mi basta c'è che non sono Dio però chi sta cantando sono io



Non tutto quel che brucia si consuma



Dentro a una giungla sopra a un tetto di Parigi mentre ammiravo le tue ali di farfalla abbiamo immaginato di essere felici come due bimbi proprietari di una stella



Lampi di luce al collo una croce la dea dell'amore si muove nei jeans



Noi dobbiamo convincerli che la vita vale. Una vita soltanto più di una multinazionale



A te che non ti piaci mai e sei una meraviglia le forze della natura si concentrano in te che sei una roccia sei una pianta sei un uragano sei l'orizzonte che mi accoglie quando mi allontano



Fatto non fui a viver come bruto fatto non fui in luogo sconosciuto



Ho una cicatrice sembra un tatuaggio sai che cosa dice? Avanti coraggio!





Pagine: 1234567

Frasi Jovanotti è il nome d'arte di Lorenzo Cherubini (1966), un cantautore italiano.
Divenuto famoso negli anni '80 con il genere del rap, Lorenzo Jovanotti si apre poi alla "world music".
Il cambiamento musicale è seguito da un altrettanto significativa maturazione dei testi che assumono connotazioni politiche, filosofiche, pacifiste e religiose.