PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Madre Teresa di Calcutta

Ti piace Madre Teresa di Calcutta?  


Pagine: 123tutte

Spesso si vedono fili metallici
piccoli o grandi, vecchi o nuovi,
cavi elettrici economici o costosi
che restano inutilizzati,
perché se non vi passa la corrente
non servono a far luce.

I fili siamo voi ed io, la corrente è Dio.

Noi possiamo decidere
di lasciar passare la corrente
attraverso di noi, di essere usati,
o possiamo rifiutare di essere usati
e permettere all' oscurità
di diffondersi.



Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.



Compresi che l'amore racchiudeva tutte le vocazioni, che era tutto, che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi. La mia vocazione finalmente l'ho trovata... è l'amore!



Non preoccuparti di sapere i problemi del mondo, limitati a rispondere alle esigenze della gente



L'amore comincia a casa: prima viene la famiglia, poi il tuo paese o la tua città



Oggi la gente è affamata d'amore,
e l'amore è la sola risposta
alla solitudine e alla grande povertà.
In alcuni paesi non c'è fame di pane,
la gente soffre invece di terribile solitudine,
terribile disperazione, terribile odio,
perché si sente indesiderata,
derelitta e senza speranza.
ha dimenticato come si fa a sorridere.
ha dimenticato la bellezza del tocco umano.
ha dimenticato cos'è l'amore degli uomini.
Ha bisogno di qualcuno che
la capisca e la rispetti.



La nostra opera per le anime è grande, ma senza penitenza e molto sacrificio sarà impossibile



Non importa quanto si dà
ma quanto amore si mette nel dare.



Il giorno più bello? Oggi.
L'ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L'errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L'egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? Essere utili agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
Quello indispensabile? La famiglia.
La rotta migliore? La via giusta.
La sensazione più piacevole? La pace interiore.
L'accoglienza migliore? Il sorriso.
La miglior medicina? L'ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
Le persone più necessarie? I sacerdoti.
La cosa più bella del mondo? L'amore.



Per me è così chiaro: tutto delle Missionarie della Carità esiste solo per saziare la sete di Gesù





Pagine: 123tutte

Frasi Madre Teresa di Calcutta (nome di battesimo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu, 1910-1997) è stata una religiosa cattolica, fondatrice dell'ordine religioso delle Missionarie della Carità.
Esempio encomiabile di vita dedicata ai poveri di Calcutta, viene considerata ancora oggi una delle maggiori personalità nell'ambito della diffusione di una cultura di pace e fratellanza.
Madre Teresa di Calcutta ha ricevuto il Premio Nobel per la pace nel 1979 ed è stata proclamata beata nel 2003.

Potrebbero interessarti anche