username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Michel de Montaigne

Ti piace Michel de Montaigne?  


Pagine: 12345tutte

Se insisti a chiedermi il motivo per il quale lo amavo, non posso dirti altro che era perché lui era lui e io sono io



Parlando di sé si perde sempre qualcosa



Non vergogniamoci di dire ciò che non ci vergogniamo di pensare



Non è meno irritante guidare una famiglia che governare un intero stato



Si conosce ciò da cui si fugge, ma non quello che si cerca



Un uomo deve essere un po' pazzo se non vuole essere ancora più stupido



Parlare è una cosa e fare è un'altra



Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere



Vivi a lungo quanto vuoi, tanto non cancellerai nulla del tempo che dovrai spendere da morto



L'uomo che teme la sofferenza soffre già di ciò di cui ha paura





Pagine: 12345tutte

Frasi Michel de Montaigne (nome completo Michel Eyquem de Montaigne, 1533-1592) è stato uno scrittore, filosofo e politico francese ed è conosciuto anche con il semplice appellativo di Montaigne. Dal punto di vista letterario, viene ricordato per i suoi Saggi, basati su commenti alla produzione di Plutarco, Seneca e Lucrezio. Molte sono le frasi famose e gli aforismi di Michel de Montaigne, fra cui il celebre "L'argomento del mio libro sono io" che apre i "Saggi".

Libri di Michel de Montaigne

Viaggio in Italia
 
commenti0