PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Michel de Montaigne

Ti piace Michel de Montaigne?  


Pagine: 12345tutte

Gli uomini sono portati a credere soprattutto ciò che meno capiscono



Non ho mai visto alcuna mostruosità e miracolo più evidente nel mondo di me stesso



Pochi uomini sono stati ammirati dalla propria famiglia



Poiché non possiamo raggiungerla, vendichiamoci inveendole contro



Non potendo regolare gli avvenimenti, regolo me stesso, e mi adatto ad essi, se essi non si adattano a me



Il saper vivere è il mio mestiere e la mia arte



Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune



Accetta di buon grado le cose nell'aspetto e nel gusto in cui ti si presentano, giorno per giorno; il rimanente è fuori della tua conoscenza



Un uomo dotato di grande ingegno non ha perso niente se possiede se stesso



Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere





Pagine: 12345tutte

Frasi Michel de Montaigne (nome completo Michel Eyquem de Montaigne, 1533-1592) è stato uno scrittore, filosofo e politico francese ed è conosciuto anche con il semplice appellativo di Montaigne. Dal punto di vista letterario, viene ricordato per i suoi Saggi, basati su commenti alla produzione di Plutarco, Seneca e Lucrezio. Molte sono le frasi famose e gli aforismi di Michel de Montaigne, fra cui il celebre "L'argomento del mio libro sono io" che apre i "Saggi".

Libri di Michel de Montaigne

Viaggio in Italia
 
commenti0