PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Michel de Montaigne

Ti piace Michel de Montaigne?  


Pagine: 12345tutte

Un uomo dotato di grande ingegno non ha perso niente se possiede se stesso



Non ho mai visto alcuna mostruosità e miracolo più evidente nel mondo di me stesso



Pochi uomini sono stati ammirati dalla propria famiglia



Perché l'amavo? Perché era lei; perché ero io



La calamità dell'uomo, è il creder di sapere



Il valore della vita non risiede nel numero dei giorni, ma nell'uso che ne facciamo: un uomo può vivere a lungo, eppure vivere molto poco. La soddisfazione nella vita non dipende dal numero degli anni, ma dalla volontà



La cosa più grande al mondo è sapere come appartenere a se stessi



Anche sul trono più alto del mondo, si sta seduti sul proprio culo



Vivi a lungo quanto vuoi, tanto non cancellerai nulla del tempo che dovrai spendere da morto



Fidarsi della bontà altrui è una prova non piccola della propria bontà





Pagine: 12345tutte

Frasi Michel de Montaigne (nome completo Michel Eyquem de Montaigne, 1533-1592) è stato uno scrittore, filosofo e politico francese ed è conosciuto anche con il semplice appellativo di Montaigne. Dal punto di vista letterario, viene ricordato per i suoi Saggi, basati su commenti alla produzione di Plutarco, Seneca e Lucrezio. Molte sono le frasi famose e gli aforismi di Michel de Montaigne, fra cui il celebre "L'argomento del mio libro sono io" che apre i "Saggi".

Libri di Michel de Montaigne

Viaggio in Italia
 
commenti0