PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Michel de Montaigne

Ti piace Michel de Montaigne?  


Pagine: 12345tutte

Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere



Il continuo travaglio della vostra vita è costruire la casa della morte



Più di un uomo ha meravigliato il mondo, senza che sua moglie e il suo valletto abbiano mai visto in lui qualcosa di rimarchevole. Pochi uomini hanno goduto dell'ammirazione dei loro servitori



Un uomo dotato di grande ingegno non ha perso niente se possiede se stesso



Un uomo deve essere un po' pazzo se non vuole essere ancora più stupido



Lasciateci dare una possibilità alla natura, perché sa il fatto suo meglio di noi



C'è altrettanta differenza tra noi e noi stessi che tra noi e gli altri



Fidarsi della bontà altrui è una prova non piccola della propria bontà



Poiché non possiamo raggiungerla, vendichiamoci inveendole contro



Anche sul trono più alto del mondo, si sta seduti sul proprio culo





Pagine: 12345tutte

Frasi Michel de Montaigne (nome completo Michel Eyquem de Montaigne, 1533-1592) è stato uno scrittore, filosofo e politico francese ed è conosciuto anche con il semplice appellativo di Montaigne. Dal punto di vista letterario, viene ricordato per i suoi Saggi, basati su commenti alla produzione di Plutarco, Seneca e Lucrezio. Molte sono le frasi famose e gli aforismi di Michel de Montaigne, fra cui il celebre "L'argomento del mio libro sono io" che apre i "Saggi".

Libri di Michel de Montaigne

Viaggio in Italia
 
commenti0