PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Oscar Wilde

Ti piace Oscar Wilde?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia.

   11 commenti     di: Oscar Wilde


Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle

   18 commenti     di: Oscar Wilde


Le cose belle della vita o sono illegali, o sono immorali e fanno ingrassare

   3 commenti     di: Oscar Wilde


La bigamia è avere una moglie di troppo. La monogamia lo stesso.

   17 commenti     di: Oscar Wilde


Tutto ciò che bisogna sapere della vita moderna è dove siano le Duchesse; tutto il resto è abbastanza deprimente.

   2 commenti     di: Oscar Wilde


L'emozione per amore dell'emozione è lo scopo dell'arte; l'emozione per amore dell'azione è lo scopo della vita

   9 commenti     di: Oscar Wilde


Lo scopo della vita è l'autosviluppo. Sviluppare pienamente la nostra individualità, ecco la missione che ciascuno di noi deve compiere

   10 commenti     di: Oscar Wilde


La base logica del matrimonio è il malinteso reciproco

   6 commenti     di: Oscar Wilde


I buoni fanno un gran male al mondo. Certamente il maggior male che fanno è quello di dare tanta importanza al male

   9 commenti     di: Oscar Wilde


Amare se stessi è l'inizio di un idillio che dura tutta la vita

   20 commenti     di: Oscar Wilde




Pagine: 1234... ultimatutte

Frasi Oscar Wilde (1854 - 1900) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo irlandese. Oltre che per la straordinaria produzione letteraria, Oscar Wilde si è distinto per il suo stile di vita impudente, provocatore e contrario alle regole del tempo.
Amava ed utilizzava la scrittura aforistica con l'espressione dei paradossi; molti sono infatti gli aforismi di Oscar Wilde che vengono citati ancora oggi.
Fra le principali raccolti di poesie e di prosa di Oscar Wilde si ricordano ad esempio De Profundis, Il ritratto di Dorian Gray e L'importanza di chiamarsi Ernesto.