username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Umberto Eco

Ti piace Umberto Eco?  


Pagine: 1234567tutte

L'aria fresca della sera è il respiro del vento che si addormenta placido tra le braccia della notte

   1 commenti     di: Umberto Eco


Vedevo il volto di un uomo esposto alla gogna, spiato in ogni piega del labbro, esposto al ludibrio di milioni di spettatori. Questo tipo di gogna vale un ergastolo

   4 commenti     di: Umberto Eco


Voglio parlare della mia morte, e ammetterete che in questo caso ho qualche diritto all'esternazione

   0 commenti     di: Umberto Eco


Non tutte le verità sono per tutte le orecchie, non tutte le menzogne possono essere riconosciute come tali da un animo pio, e i monaci, infine, stanno nello scriptorium per porre capo a un'opera precisa, per la quale debbono leggere certi e non altri volumi, e non per seguire ogni dissennata curiosità che li colga, vuoi per debolezza della mente, vuoi per superbia, vuoi per suggestione diabolica

   1 commenti     di: Umberto Eco


La televisione di Stato è carismatica per eccellenza: il pubblico e i giornali rimangono sconvolti e affascinati da quello che avviene sulle tre reti nazionali, mentre da Berlusconi può avvenire qualsiasi cosa. Se Baudo sulla Rete Uno parla male del suo presidente, entra in crisi il sistema politico nazionale, ma Baudo da Berlusconi potrebbe bestemmiare in prima serata, e protesterebbe al massimo il prevosto della parrocchia all'angolo

   0 commenti     di: Umberto Eco


La decadenza dei costumi non sta in ciò che fanno Lady D e l'amante, ma nel fatto che i lettori paghino per farselo raccontare

   4 commenti     di: Umberto Eco


Di fronte a comportamenti intollerabili si deve avere ilcoraggio di cambiare le regole, leggi comprese.

   0 commenti     di: Umberto Eco


L'amore vero vuole il bene dell'amato

   9 commenti     di: Umberto Eco


La scuola deve insegnare ad analizzare e discutere i parametri su cui si reggono le nostre affermazioni passionali

   2 commenti     di: Umberto Eco


Da quando per ragioni scientifiche ho cominciato ad occuparmi dell'esperanto, ho cambiato atteggiamento. L'ho studiato e ho constatato che è costruito con intelligenza e che ha una storia molto bella. Linguisticamente segue veramente criteri di economia e di efficacia

   0 commenti     di: Umberto Eco




Pagine: 1234567tutte