PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Umberto Eco - Elenco completo

Scopri in questa pagina tutte le opere di frasi e aforismi pubblicate da Umberto Eco e presenti in PoesieRacconti, elencate a partire dalla più recente.

La prima qualità di un onest'uomo è il disprezzo della religione, che ci vuole timorosi della cosa

[continua a leggere...]



Cos'è la filosofia? Scusate il mio conservatorismo banale, ma non trovo ancora di meglio che la def

[continua a leggere...]



La superstizione porta sfortuna



Voglio parlare della mia morte, e ammetterete che in questo caso ho qualche diritto all'esternazio

[continua a leggere...]



Ma l'esibizionista non ci consente di ignorare la sua vergogna



Che cos'era la magia, che cosa è stata nei secoli e che cosa è ancora oggi, sia pure sotto mentite

[continua a leggere...]



[continua a leggere...]



La giustizia non è mossa dalla fretta, come credevano gli pseudoapostoli, e quella di Dio ha secoli

[continua a leggere...]



Di fronte a comportamenti intollerabili si deve avere ilcoraggio di cambiare le regole, leggi co

[continua a leggere...]



Wikipedia ha anche un'altra proprietà: chiunque può correggere una voce che ritiene sbagliata. Ho

[continua a leggere...]



Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé



La mentalità magica vede solo un processo, il cortocircuito sempre trionfante tra la causa presunta

[continua a leggere...]



Da quando per ragioni scientifiche ho cominciato ad occuparmi dell'esperanto, ho cambiato atteggiame

[continua a leggere...]



Se mai fossi saggio, lo sarei perché so essere severo



La più grande rivoluzione politica fatta in Italia nell'ultimo secolo, la marcia su Roma, è stata

[continua a leggere...]



Non tutte le verità sono per tutte le orecchie, non tutte le menzogne possono essere riconosciute c

[continua a leggere...]



È sempre meglio che chi ci incute paura abbia più paura di noi



La dolorosa meraviglia che ci procura ogni rilettura dei grandi tragici è che i loro eroi, che avre

[continua a leggere...]



Vedi, un tempo ho tentato di ribellarmi ai signori, ora li servo e per il signore di queste terre co

[continua a leggere...]



Il cellario non rispose, ma il suo silenzio era abbastanza eloquente



Anche una guerra santa è una guerra. Per questo forse non dovrebbero esserci guerre sante



L'aria fresca della sera è il respiro del vento che si addormenta placido tra le braccia della nott

[continua a leggere...]



Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi, è una macchina stu

[continua a leggere...]



Quando entra in gioco il possesso delle cose terrene, è difficile che gli uomini ragionino secondo

[continua a leggere...]



Il bello di un procedimento scientifico è che esso non fa mai perdere tempo agli altri: anche lavor

[continua a leggere...]



L'ambiguità delle nostre lingue, la naturale imperfezione dei nostri idiomi, non rappresentano il m

[continua a leggere...]



I libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare



La filosofia è sempre una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto,

[continua a leggere...]



Gli intellettuali non risolvono le crisi, ma le creano



La televisione di Stato è carismatica per eccellenza: il pubblico e i giornali rimangono sconvolti

[continua a leggere...]



Un romanzo è una macchina per generare interpretazioni



Il che m'indurrebbe a riflettere su come, in questo universo globalizzato in cui pare che ormai tutt

[continua a leggere...]



Quando i veri nemici sono troppo forti, bisogna pur scegliere dei nemici più deboli. Riflettei che

[continua a leggere...]



È bello qualcosa che, se fosse nostro, ci rallegrerebbe, ma che rimane tale anche se appartiene a q

[continua a leggere...]



L'unico modo per riconoscere se un libro sui Templari è serio è controllare se finisce col 1314, d

[continua a leggere...]



[continua a leggere...]



Internet è come un immenso magazzino, ma non può costituire di per sé la memoria



La decadenza dei costumi non sta in ciò che fanno Lady D e l'amante, ma nel fatto che i lettori pag

[continua a leggere...]



Del resto la fotocopia è uno strumento di estrema utilità, ma molte volte costituisce anche un ali

[continua a leggere...]



Vedevo il volto di un uomo esposto alla gogna, spiato in ogni piega del labbro, esposto al ludibrio

[continua a leggere...]



Quando il terrorismo perde, non solo non fa la rivoluzione ma agisce come elemento di conservazione,

[continua a leggere...]



Ecco, forse l'unica vera prova della presenza del diavolo è l'intensità con cui tutti in quel mome

[continua a leggere...]



Senza l'Italia, Torino sarebbe più o meno la stessa cosa.
Ma senza Torino, l'Italia sarebbe molt

[continua a leggere...]



L'amore vero vuole il bene dell'amato



Il cinema è un alto artificio che mira a costruire realtà alternative a spese di quella fattuale,

[continua a leggere...]



Le opere letterarie ci invitano alla libertà dell'interpretazione, perché ci propongono un discors

[continua a leggere...]



Se un pastore falla deve essere isolato dagli altri pastori, ma guai se le pecore cominciassero a di

[continua a leggere...]



Per non apparire sciocco dopo, rinuncio ad apparire astuto ora. Lasciami pensare sino a domani, alme

[continua a leggere...]



Cosa è il leghismo se non la storia di un movimento che non legge?



Io ho il diritto di scegliere la mia morte per il bene degli altri



Un monaco dovrebbe certo amare i suoi libri con umiltà, volendo il ben loro e non la gloria della p

[continua a leggere...]



Ogni cultura assimila elementi di culture vicine o lontane, ma poi si caratterizza per il modo in cu

[continua a leggere...]



L'italiano è infido, bugiardo, vile, traditore, si trova più a suo agio col pugnale che con la spa

[continua a leggere...]



La scuola deve insegnare ad analizzare e discutere i parametri su cui si reggono le nostre affermazi

[continua a leggere...]



Quand'anche Gesù fosse - per assurdo - un personaggio inventato dagli uomini, il fatto che abbia po

[continua a leggere...]



La bellezza del cosmo è data non solo dalla unità nella varietà, ma anche dalla varietà nell'uni

[continua a leggere...]



I libri non sono fatti per crederci, ma per essere sottoposti a indagine. Di fronte a un libro non d

[continua a leggere...]



Tutti aspiriamo al meglio ma abbiamo imparato che talora il meglio è nemico del bene, e dunque nego

[continua a leggere...]



Non miro a diventare Alessandro Magno, casomai il suo tutore Aristotele: e scusi la modestia



Sì, c'è una lussuria del dolore, come c'è una lussuria dell'adorazione e persino una lussuria del

[continua a leggere...]



Quelli della generazione del sessantotto pensavano che la rivoluzione fosse un caffè istantaneo



Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui



Il sapere non è come la moneta, che rimane fissamente integra anche attraverso i più infami baratt

[continua a leggere...]