PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Vittorio Sgarbi

Ti piace Vittorio Sgarbi?  


Pagine: 123tutte

Mozart è stato il poeta più grande di tutti i tempi. Con Mozart vedi quello che la sua musica e le sue parole raccontano.

   8 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Io non soffro di manie di superiorità. Io sono realmente superiore.



Il sole, quale io sono, abbronza ma non si abbronza.

   5 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Tutta l'opera di Petrarca si potrebbe riassumere nel verso di Sergio Endrigo: «Dite a Laura che l'amo».

   3 commenti     di: Vittorio Sgarbi


La passione è uno strumento di difesa della ragione. Perché non basta avere ragione: bisogna anche, appassionatamente, difenderla.

   7 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Generalmente tutti quelli che ce l'hanno con me, sono brutti e non piacciono alle donne.

   9 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Mozart è il maestro della perfetta, incorrotta bellezza nella quale vibra, febbrile, anche un'enigmatica nota sinistra, l'elemento sulfureo, demoniaco. È il fanciullo prodigio che ha attraversato le corti europee, ha sintetizzato ogni esperienza musicale precedente, conosce i segreti risvolti dell'animo umano, i vertici e gli abissi, mantiene, anche da adulto, uno straordinario candore infantile.

   3 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Quando ci troviamo davanti io e la cocaina, è lei che si eccita.

   8 commenti     di: Vittorio Sgarbi


Il sistema è talmente corrotto che tanto vale trarne vantaggio.



Capisco che piaccio alle donne perché contro di me insiste una congiura dei brutti, cioè quelli che scrivono contro di me con violenza sono orripilanti. L'ultimo è stato, per esempio, Beniamino Placido, che secondo me è come la caricatura di Giovanni Leone, persona che stimo mentre non stimo Placido, con quella faccia da topo che si ritrova ha detto di me delle cose assolutamente assurde, e come lui anche altri, Federico Zeri è certamente più brutto che bello. Quindi generalmente tutti quelli che ce l'hanno con me, sono brutti e non piacciono alle donne, sono o omosessuali o impotenti

   3 commenti     di: Vittorio Sgarbi




Pagine: 123tutte