PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e Aforismi di William Shakespeare

Ti piace William Shakespeare?  


Pagine: 123456tutte

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio



Sii fedele a te stesso da che deve seguire, come la notte al giorno, che tu non potrai essere falso con nessuno.



Attraverso le vesti stracciate si mostrano i vizi minori: gli abiti da cerimonia e le pellicce li nascondono tutti.



Un vero amore non sa parlare.



L'uomo che si agita fa scoppiare di risate gli angeli



Occhi, guardatela un'ultima volta, braccia, stringetela nell'ultimo abbraccio, o labbra, voi, porta del respiro, con un bacio puro suggellate un patto senza tempo con la morte che tutto rapisce



Come arrivano lontani i raggi di una piccola candela, così splende una buona azione in un mondo malvagio.



E che cos'è mai l'uomo se l'impiego del suo tempo è soltanto nel dormire e nel mangiare? Non più che una bestia.



Essa è troppo bella, per guadagnarsi la beatitudine celeste facendo disperare me; ha fatto voto di un amore, e quel voto lasciandomi vivere uccide me e che vivo per dirti ora questo.



La fortuna guida dentro il porto anche navi senza pilota





Pagine: 123456tutte

Frasi William Shakespeare (1564 - 1616) 5egrave; stato un poeta inglese e viene tutt'oggi considerato uno dei maggiori autori di sempre.
Shakespeare ha infatti prodotto uno straordinario numero di sonetti, testi teatrali, e altri tipi di poemi.
I suoi lavori sono stati tradotti in moltissime lingue e vengono messi in scena ancora oggi in tutto il mondo. Tra le principali opere si ricordano Romeo e Giulietta, Otello, Macbeth, La bisbetica domata, Il mercante di Venezia e molte altre.
Oltre alle opere letterarie rimangono anche molti aforismi e frasi celebri di William Shakespeare.