PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di William Shakespeare

Ti piace William Shakespeare?  


Pagine: 123456tutte

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio



Quando non sarai più parte di me
ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelline,
allora il cielo sarà così bello
che tutto il mondo si innamorerà della notte.



E che cos'è mai l'uomo se l'impiego del suo tempo è soltanto nel dormire e nel mangiare? Non più che una bestia.



Venite al mio seno di donna, e prendetevi il mio latte in cambio del vostro fiele, o voi ministri di assassini.



Amore guarda non con gli occhi ma con l´anima e perciò l'alato Cupido viene dipinto cieco.



Amore corre verso amore, così come gli scolari lasciano i loro libri, per contro, amore lascia amore con volto corrucciato con cui gli scolari vanno a scuola.



Chi ha la barba è più che un giovane, e chi non ha barba è meno che un uomo



Chi sta in alto è soggetto a molti fulmini, e quando infine cade si sfracella.



L'Amore è la più saggia delle follie
una amarezza capace di soffocare
una dolcezza capace di guarire.



A ogni modo, per dire il vero, la ragione e l'amore oggigiorno vanno di rado assieme.





Pagine: 123456tutte

Frasi William Shakespeare (1564 - 1616) 5egrave; stato un poeta inglese e viene tutt'oggi considerato uno dei maggiori autori di sempre.
Shakespeare ha infatti prodotto uno straordinario numero di sonetti, testi teatrali, e altri tipi di poemi.
I suoi lavori sono stati tradotti in moltissime lingue e vengono messi in scena ancora oggi in tutto il mondo. Tra le principali opere si ricordano Romeo e Giulietta, Otello, Macbeth, La bisbetica domata, Il mercante di Venezia e molte altre.
Oltre alle opere letterarie rimangono anche molti aforismi e frasi celebri di William Shakespeare.