PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi su attualità

Pagine: 1234... ultimatutte

Molti razzisti adottano, come strategia difensiva, l'attacco preventivo nei confronti dei loro accusatori, definendoli razzisti ancor prima che siano costoro a pronunciare quella fatidica parola. Così facendo stabiliscono che l'intolleranza nei loro confronti diventi a sua volta una forma di razzismo. Se fosse vero mi sentirei un fiero razzista nei confronti dei razzisti.

   9 commenti     di: Luigi Lucantoni


Oggi, con i grossi problemi da affrontare, non si può andare tanto per il sottile.



Eccoci qui, da tivvusubito tutto: "Allora, neutrino, per la prima volta e' riuscito a superare la luce, come si sente?" "Che me la riaccendete per favore? Ho battuto una testata!

   3 commenti     di: Raffaele Arena


La guerra è come il temporale: scoppia quando deve scoppiare e termina quando si esauriscono le forze che la determinano; forze in eterno accumulo e che senza sfogo continuerebbero ad accumularsi. Odiare la guerra per i suoi eccessi è come odiare il temporale per i tuoni, i fulmini e la grandine, dimenticandone i pregi fondamentali: la pioggia, il vento, il fervido rimescolamento. Odiare la guerra in sè è come odiare il cattivo tempo perchè non è bello, dimenticando che il bello esiste se esiste il brutto, così come il bene è tale solo di fronte al male.

   13 commenti     di: mauri huis


In Italia non c'è meccanico che non esibisca calendari erotici nel proprio ufficcio. Verrebbe da sospettare che non si tratti più di una spontanea ostentazione della propria rudezza virile, quanto piuttosto della necessità di compensare una paura collettiva di perdita della propria identità di genere.

   0 commenti     di: Luigi Lucantoni


Colui che progetta, produce armi per sopprimere persone, è di gran lunga più colpevole, di chi, per far prevalere la sua superiorità, le utilizza.

   4 commenti     di: stella luce


Voi, volete sapere di cosa ho paura? Vi accontento subito. L'unica cosa di cui ho paura è l'ignoranza della gente.

   7 commenti     di: antonio iovino


Le teocrazie convertono in terra la giustizia ultraterrena e pertanto sconvolgono la stessa religione che erigono a modello. Prima ancora che avvenga e bene guardarsi da chi vuole trasformare i peccati in reati penali. 

   6 commenti     di: Luigi Lucantoni


Il lavoro attuale è schiavitù, è contro il diritto umano. Il lavoro ripetitivo, manuale e intellettuale, ha annullato ogni possibilità creativa, indispensabile per costruire se stessi.

   7 commenti     di: rea pasquale


energia è il mondo e ner già è il mondo risparmiamo(lo)!




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Attualità.