PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi su attualità

Pagine: 1234... ultimatutte

È sempre imbarazzante l'idea che esistano persone talmente lige al galateo, da dimenticarsi d'un saluto a modo.

   1 commenti     di: Antonio Tanelli


Ancora uno e un altro ancora di poeta e scrittore, pian piano van via in altri lidi con la penna tra le dita a braccetto con la musa ed il ricordo nel cuore degli anni migliori!

   8 commenti     di: Donato Delfin8


Non ho paura dei pazzi, ma delle persone sane di mente

   3 commenti     di: antonio iovino


L'Italia non è un popolo, ma diversi popoli, che possono amarsi ma non identificarsi.



Proprio ieri mi son trovato con amici, seduto a bere qualcosa in un pub affollato. Ed il livello di emissione del suono delle casse d'amplificazione era tale da impedirci di comunicare:Avremmo dovuto urlare, far fatica, non essendo neanche certi che ciò che dicevamo sarebbe arrivato in modo comprensibile alle nostre orecchie. A quel punto, mi sono interrogato su quale poteva essere il movente psicologico che spinge chi sta nei locali pubblici a subire un simile ambiente, e chi li gestisce a spingere in questa direzione, abbandonando l'ipotesi strettamente commerciale,(segretamente svelatami da un noto barista) secondo la quale al cliente che urla, si secca la gola, e quindi beve di più, consumando di più. Ho cominciato a riflettere sul fenomeno Paura di comunicare? Succede quando non si ha niente da dire e si cerca l'annichilimento come forma sostitutiva della condizione cosciente-attiva... O sto invecchiando?? Forse... Ma almeno sono certo di una cosa:Amo la musica, quanto amo stare con la gente... Quindi m'imporrò il boicottaggio dei luoghi pubblici rumorosi che impediscono la socialità... Almeno fino al ravvedimento ed alla presa di coscienza degli stessi fruitori e gestori. Propongo un po' a tutti anche il silenzio, l'osservazione, il sussurro, la dolcezza della chiacchera, l'ascolto consapevole del mondo e dei suoi suoni e musiche, anche prodotte dall'essere umano..! Senza urlare ovviamente..!! Ppppssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss...!!!!!!!!!

   2 commenti     di: Auro Lezzi


Un quiz per tutti i lettori di PR, ovviamente per tutti coloro che lo leggeranno. Mi sapete dire cos'è un "carichìno"? Limite di tempo: a mia discrezione.



Ho sempre amato le montagne e nella mia stessa zona mi si offrono paesaggi che a volte mi portano quasi alle lacrime per la loro bellezza. Penso dunque che se riuscirò nel mio progetto di andarmene e cercare fortuna all'estero, essi saranno fra le poche cose che mi mancheranno. Tuttavia il malessere che mi provoca sapere quanta incuria abbiano loro già arrecato gli amministratori precedenti e quanti danni ulteriori gli arrecheranno i piani degli amministratori attuali, mi fa ricredere. I miei piani di lasciare per sempre questo paese marcio tornano dunque ad apparirmi più che mai preferibili.

   3 commenti     di: Luigi Lucantoni


Papa Giovanni era un brav'uomo. Aveva l'aria di un parroco di campagna, ma lo spessore umano ed intellettuale era notevole. Diceva cose difficili con semplicità, come una vera persona di cuore. Ma Woityla... Il suo lungo regno è coinciso con lo stravolgimento completo del mondo, il muro di Berlino caduto, la globalizzazione, internet... Lui ha cavalcato il cambiamento, forse lo ha anticipato, e quando disse: "Non abbiate paura, aprite le porte degli stati" forse avremmo dovuta averla, la paura... È stato un papa politico, nemmeno lontanamente paragonabile a papa Giovanni, filoamericano, stroncò la teologia della liberazione in Sudamerica, che si occupava realmente dei poveri e dei diseredati, che voleva porre fine allo sfruttamento delle multinazionali... Il lupo cambia il pelo, ma non il vizio

   2 commenti     di: ciro giordano


Eccoci qui, da tivvusubito tutto: "Allora, neutrino, per la prima volta e' riuscito a superare la luce, come si sente?" "Che me la riaccendete per favore? Ho battuto una testata!

   3 commenti     di: Raffaele Arena


L'omofobia è un male antico della società. Per contrastarlo efficacemente bisognerebbe cominciare con l'essere sinceri con se stessi ed ammetterne l'esistenza dentro ciascuno di noi, anche nelle sue tracce più labili.

   2 commenti     di: Luigi Lucantoni



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Attualità.