PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi su attualità

Pagine: 1234... ultimatutte

Dice di vivere per degli ideali. Non sa di chi!



Ricordate che, la differenza fondamentale tra la "Dittatura" e quella che potremmo definire la "Democrazia in pratica" è solo nel fatto che la prima ti impone il suo giogo con la violenza e l'autoritarismo. La seconda ti impone il suo giogo con la giustificazione condita da una parvenza di partecipazione.



Il 28 settembre 2012, alle ore 20. 00, un ascensore della stazione Trastevere funzionava. Sì funzionava, ed io l'ho utilizzato. Nell'ascensore vigeva un fetore di urina rappresa e mi sovrastavano scolature varie che, per l'altezza alle pareti, non potevano essere di urina. Mah, mistero. Il secondo ascensore, quello per risalire dal sottopassaggio e prendere il treno direzione Viterbo, non funzionava. Il tasto di chiamata aveva le scanalature riempite di grasso di dita multietnico, modellato da pressioni insistenti e stagionato dopo le calure estive. Sono salito a piedi con il mio fardello. Mi ci sono seduto sopra. L'Islam che abbondava lungo il binario faceva a pugni con l'afrore di prosciutto rancido. Sotto la pallida luna rilucevano vuote le bottiglie di plastica acciccate di sigarette spente, e quelle di vetro emananti retro-odori di birra sfiatata. I moderni schermi segnalavano "no signal". Ed improvvisamente, inatteso e scuro come una morte ingloriosa, ecco arrivare il treno.

   8 commenti     di: Nicola Saracino


In molti sono ad "indossare" ora questa ora l'altra ideologia, a seconda dei vantaggi che pensano poterne ricavare.



Haitiani, Dio è con voi sempre, lo si vede nei vostri occhi infantili. Sono i potenti a fregarsene di voi, non piangete dunque, ma vendicatevi. Non lasciate la vostra terra, ma amatela sempre di più, e Lui ve ne renderà merito!



Nulla nella "giustizia" degli uomini può ritenersi definitivo affinché non sia conclusa con GIUSTIZIA.

   0 commenti     di: Bruno Gasparri


Nel profondo della società prevale il sostegno alla pena di morte, poiché anche coloro che si proclamano contrari dimostrano il contrario non appena appongono una sola eccezione. Il che li pone, in partica, alla pari di chi si dichiara favorevole con le opportune riserve di fronte alla tipologia di crimini.

   4 commenti     di: Luigi Lucantoni


la crisi è come l'uomo nero da bambini, ti impedisce di scendere in cantina e scoprire che non c'è nulla di cui avere paura, l'hanno creato per tenerti buono in casa a guardare i cartoni



Oggi ho avuto un irrefrenabile voglia di comprare un nanetto da giardino ad energia solare... e dargli un nome: "Berlusca"



Pensa agli uomini che vivevano nelle palafitte. Li consideriamo antenati trogloditi. Eppure erano capaci di impedire alle acque di invadere le loro case.

   4 commenti     di: Nicola Saracino



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Attualità.