PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sul dolore

Pagine: 1234... ultimatutte

Complice la pioggia a camuffare queste mie lacrime, basteresti tu per trasformarle in un sorriso.

   13 commenti     di: Mirka Naldi


Il cazzotto è l'apostrofo nero tra le parole t'odio.

   12 commenti     di: Auro Lezzi


Uno degli aspetti peggiori della sofferenza è il suo essere molto più contagiosa della gioia: chi soffre corre facilmente il rischio d'infliggerla anche a coloro che lo circondano; per chi è felice è, invece, molto più arduo condividere la propria gioia con gli altri.

   3 commenti     di: Luigi Lucantoni


La guerra è nata con l'uomo, dicono. Si deve estinguere la nostra specie perché essa abbia fine? Mi chiedo se c'è mai stata una vittoria pienamente gioiosa o se, dall'inizio, l'umanità non si sia scavata un po' di più la fossa, nell'attesa che la natura imperturbabile la spazzasse via da questo pianeta minuscolo rispetto all'universo. Solo così cesserebbe il dolore, il frastuono impazzito, il fumo nauseabondo e le grida di chi non decide ma subisce.



Se la vita fosse un dono allora alcuni sono stati all'inferno prima di nascere; poiché convincerli di vivere in un regalo li farebbe imbestialire.  



La depressione è la prima causa dei suicidi, ma credo che molti depressi si suicidino anche per dimostrare agli altri che facevano sul serio quando parlavano del loro male e non erano creduti. Essere depressi, ma ancora vivi, costituisce sempre un appiglio per chiunque tenda a minimizzare il dolore dichiarato dalla persona malata.

   7 commenti     di: Luigi Lucantoni


che soffrono lontani dai propri figli. I figli sono la propria vita, la propria pelle, ma anche sofferenza quando ci sono barriere che dividono, come l'orgoglio. Un augurio ai tutti papà che soffrono per ritrovare la serinità in un giorno di festa e nn pensare al loro abbandono...

   0 commenti     di: mia Scorcia


Luce dei miei occhi, con il colore delle tue parole, splende la mia strada, dalle stelle più luminate, emanano un sorriso per darti gioia nella tua tristezza quotidiana.

   0 commenti     di: vania antenucci


Non mi si può chiedere di amare il prossimo, poiché non ha alcun senso provare affetto per degli sconosciuti. Mi limito a non odiare chi soffre, poiché nessuno può negarmi il diritto di odiare i felici finché non arreco loro alcun disturbo.

   5 commenti     di: Luigi Lucantoni


Il più grande dono che ci offre la sofferenza è la massima disposizione ad accettare la morte.

   3 commenti     di: Luigi Lucantoni



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Dolore.