PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sul dolore

Pagine: 1234... ultimatutte

abbiamo tutti paura della morte, in quanto abbandono di questa insensata esistenza.

   6 commenti     di: carmelo scimone


La sincerità mi ha annientato e adesso affogo nel dolore. La falsità non conosco, una sana bugia non so dire e nemmeno alla mia anima so mentire. Davanti uno specchio oramai il mio viso più non vedo, sono stanco di soffrire ma in silenzio ancora aspetto.



Il mio cuore mi disarma, se sono arrabbiato mi sento fragile dentro. Fisicamente esplode una bomba ma emotivamente mi si lacera l'anima.



Le persone se ne vanno sempre, lasciandoti solo con ricordi sbiaditi ed alle volte incompresi. Per chi se ne è andato e per chi arriverà, solo una cosa, c'è chi sempre ci sarà.

   6 commenti     di: stella luce


Ho sbattuto in faccia al mondo la mia disperazione perchè provasse rabbia, ribrezzo pena... mai

   7 commenti     di: silvia leuzzi


Tragica è la malattia, brutalmente fortifica le sofferenze e tremende per anni sono le scorie che essa lascerà.



Vorrei volare come un angelo per ritrovare il mio pezzo di cuore infranto di dolore.

   5 commenti     di: Giusy


Guardando una fiamma spegnersi in una terra abbandonata da un dio che non esiste, ci si chiede quale sia il senso di un affanno sovraumano, sempre presente, come il male. Quando la vista si annebbia di dolore, la rabbia pervade il corpo stanco di tutto, contrae i muscoli involontariamente. Chi comanda? Ingiustificabili autodistruzioni, ecco. Pensare di niente quando ci si isola, forti del proprio miserabile egoismo, piangendo perchè gli altri, nondimeno noi stessi, proverebbero pena per noi in quel momento. Poi chiudersi, sigillarsi in una morte affettiva, domandandosi perchè ci si senta soli, veramente soli. Rendersi conto di essere sicuri del solo fatto che urlare sarebbe inutile. Totalmente. Poi tornare a guardare quella fiamma che ormai s'è spenta; rimangano pure gli ultimi fumi del fuoco smorzato a girare nell'aria purchè l'anima speri ancora che il cavaliere della notte torni a riaccenderla. La speranza dell'anima non è che una potenziale realtà. Realtà.. Potenziale.. Paura.. Brio... Irrimediabile sconforto... Inetta... Pigra... Bassezza... È penoso... Lo slancio... Dispero... ... Ormai c'è solo cenere.



Molti temono la morte poiché la vedono come un precipizio sul nulla, il che è esattamente il motivo per il quale spesso la desidero.



non si può sentenziare il dolore degli altri... come se il proprio dolore fosse l'unico vero dolore...

   6 commenti     di: bruna lanza



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Dolore.