PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Leggi di Murphy

Pagine: 1234... ultimatutte

Anche con l'ancora in un porto sicuro il buon marinaio guarda le maree ed i venti.

   4 commenti     di: Donato Delfin8


Se dimentichi il numero delle sfighe... l'ultima paura saprà chiamarle meglio!

   9 commenti     di: Donato Delfin8


Dare i numeri a caso non è per nulla strano o difficile, lo è dirli in ordine decrescente!

   3 commenti     di: Donato Delfin8


Di tutte le persone che vivono sul pianeta, incontrerai sempre l'unica che non volevi conoscere e che ti rovinerà la giornata.

   4 commenti     di: Manuele Lupica


Mai dire è l'ultima goccia se sei sotto la doccia!

   4 commenti     di: Donato Delfin8


Se stai prendendo una decisione importante in un sistema stabile... Pensaci ancora un po' : Poi dimenticala!

   2 commenti     di: Donato Delfin8


Se scrivi un aforisma su Murphy e non hai letto i precedenti stai tranquillo ne scriverai uno simile.



Se nel tram, la donna che ti sta di fronte ti sorride e ti schiaccia l’occhio, è per il tuo portafoglio: dov’è il portafoglio?...



Se perdi la prima coincidenza per un soffio e la seconda per uno spiffero inventato certamente sarà troppo tardi quando tempestivamente cercherai di scansare la Freccia Rossa: puntuale!

   2 commenti     di: Donato Delfin8


La sfiga non smetterà mai di arrivare, forse in ritardo o sempre in anticipo. Guarda la tua ora... L'orologio.. dov'è il tuo orologio?

   23 commenti     di: Donato Delfin8



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene aforismi espressi sotto forma di "leggi di Murphy".

Le leggi di Murphy sono dei detti ironici popolari che intendono descrivere, in modo caricaturale, le negavitità che la vita quotidiana comporta. Derivano tutte dal primo assioma secondo cui "se qualcosa può andar male lo farà". Le varie leggi vengono scritte in forma statistico-matematica assumendo un valore di universalità, in realtà inesistente. - Approfondimenti su Wikipedia