PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi liberi

Pagine: 1234... ultima

L'amore da solo non basta. Ci vuole coraggio e determinazione per andare controvento e correre verso il cuore.



Il buio è la luce vista da dietro.



Il talento può sconfiggere un'intera guerra. Ridicolizzare e sterminare gli ebrei rende sconfitti i tedeschi. Davanti un essere umano della tua stessa specie, uccidere senza motivo è sinonimo di dittatura ipocrita; trattarlo come tuo simile è sinonimo di rispetto reciproco. Tiranni con un briciolo di cuore e con un castello di fragilità, si spiegano tutti questi orrori.

   3 commenti     di: Jacopo Di Fabio


A me mancano due cose:l'amore e la Lucania io dalle vesti di zappatore dico: "oh Lucania quanto mi manca eri, sei e sarai l'unica donna che mi ama.



Tanta gente mi dice: "devi camminare a testa alta!", ma io gli rispondo "se camminassi a testa alta non potrei schivare le bucce di banana!"

   4 commenti     di: Nenia Samael


SOLO LE NULLITà HANNO BISOGNO DEGLI APPLAUSI, SI CROGIOLANO NELL'OVAZIONE CONVINTI CHE QUELLO BASTI A CERTIFICARE LA LORO VALENZA. IN REALTà COMPIACERE LA PLATEA NON è CHE RENDA MIGLIORI, ANZI è PROPRIO IL CONTRARIO.

   9 commenti     di: Uglisse


La poesia parla con la lingua del cuore e comunica con il linguaggio dell anima.

   4 commenti     di: TEA RAVIELLO


Invito questo sito a non accettare più nessun utente che si nasconde dietro un "Tabellina" o "Solo commenti" e così via, e offendono la dignità di chi si presenta a viso aperto con il suo vero nome. Mi appello a tutti e dico tutti di firmare questa petizione contro ignoti diffamatori.



La poesia può rivelare l'intenzione di chi l'ha scritta, e molto altro ancora sul grado della sua intelligenza, ma non è quella la sua primaria finalità. Quest'ultima è la condivisione di un vissuto che dà conferme tante quante spera di riceverne in cambio. Più raramente cerca di riempire vuoti inspiegabili chiamati solitudine. Eccezionalmente essa è rivolta al Cielo, lo stesso che nel silenzio compone le strofe nelle quali la Possibilità universale luccica di lacrime.

   5 commenti     di: massimo vaj


... appena seppi leggere... incominciai a vivere fra bellissime fate maghi impiccioni saggi centauri e cavalieri temerari... non è forse la spada nella roccia il potere della e sulla materia destinato a uomini predestinati... non è forse Biancaneve... l'anima della purezza... che dopo aver ingurgitato l'antica mela o l'orfico fico della conoscenza... si è divisa in corpo ... fra un divino splendente bene ed un titanico male ... (ne porto ancora da buon mistico il ricordo nell'adamitico pomo ) ... in un magico specchio di lune infrante ha coltivato con amore i suoi piccoli sette roteanti centri per risvegliarsi oltre la miniera dei nani ... in un c'era una volta di cielo un bacio celeste che rendeva immortali le labbra nella luce di un candelabro acceso dalle stelle dell'universo ... l'albero della vita non è forse identico all'albero delle Esperidi... ad ognuno di noi di scoprire nel proprio forziere... fra tradizioni rubini e favole... chi è il cherubino dalla spada folgorante ed il serpente arrotolato dalle cento (mille) teste ... Viviana-Vedānta... benefica nereide... fra Achille e Lancillotto... sorride dal fondo buio di un mare divenuto ormai lago... occultando nelle acque... ad occhi profani... le prove della sua esistenza... la dolcezza abbagliante delle sue perle fra lunghi capelli or biondi or neri...




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Aforismi liberi.