PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi liberi

Pagine: 1234... ultimatutte

La paura è una paresi neuronale, l'indifferenza è un handicap intellettuale, chi ha paura ed è indifferente è un malato mentale.

   0 commenti     di: Davide Romano


Dio non butta mai via niente, come noi con il maiale... :D

   13 commenti     di: massimo vaj


un poco di forza allontana la debolezza, troppa forza se n'avvicina.

   0 commenti     di: fabio rapezzi


L'Amore è un insulto al nichilismo in cui viviamo, L'Amore è mancanza di rispetto alla stagione che avanza L'Amore è ribellione a tutto ciò che ci rende infelici Amore è Vita prima del sonno inevitabile. Tutto ciò per cui rimani sveglio ancora 5 minuti

   2 commenti     di: August Mishell


Sei il sole che scalda il mio cuore.

   0 commenti     di: Roberto


... e così, dopo aver appeso al muro glorioso del cartaceo rifiuto anche questi auguri e complimenti, stetti un po' male, come sempre quando si tratta del principio di una ennesima fine di un ennesimo sogno. Ma ci si adatta a tutto, se si pazienta un poco e si lascia passare il tempo che occorre. C'è da premettere che non sempre il tutto è facilmente digeribile... ma c'è di peggio in natura. ... questa è una di quelle cose di cui sono sicura. Quando non so a che pensare, penso a questo, così mi addormento tranquilla. Sono i dubbi che tolgono il sonno... quando ti giri nel letto e gli occhi rimangono aperti, è perché pensi a cose a cui non sai rispondere... cose che hanno sempre una doppia faccia... comunque le guardi... e cose che non sai come andranno a finire... né come sono cominciate... né perché, e se finiranno ecc... Allora mi giro dall'altro lato, nel letto, poi di nuovo da quello di prima, poi a pancia in giù, poi a pancia in su... e anche capovolta, i piedi al posto della testa... Se dopo tutte le manovre non succede niente... allora penso alle mie certezze : che il freddo non mi piace e che devo morire. E che devo ritentare. ... c'è qualche fondamento matematico al fatto che non c'è due senza tre? Voglio dire... c'è una legge matematica che dopo due volte che ti succede una cosa, te la fa succedere anche la terza...? E così, chiamando a raccolta tutte le mie riserve di tenacia dagli abissi di qualcosa che non so... ricominciai la mia rincorsa al mio pensiero smarrito e, forse, un po' sciocco... il dono più grande che l'Onnipotente ha fatto all'uomo è l'intelligenza. Ma ve n'è uno ancor più grande, ed è la sapienza del cuore. È ben arduo compito riconoscerla nell'uomo. Lui solo ci riuscirà, al primo sguardo.



Attorno alla vita il metro del sarto razionale non si chiude mai, perché essa si agita.

   0 commenti     di: massimo vaj


... anche il peggior insulto che un uomo possa ricevere... non Ti faccia cambiar d'animo... neanche per un istante...



Mi è sufficiente un attimo, la lettura di una sola frase e conosco la natura dell'animo e le capacità dell'intelligenza di chi quella frase ha scritto, ma se quella persona l'ho davanti a me, non occorre neppure che essa parli. Se l'ho dietro mi preoccupo ancora di più...

   7 commenti     di: massimo vaj


... il bello della vita e che ognuno capisce quel cazzo che vuole... e di questo... compiacersi in sé stesso... in ali d'arazzo ... si rende... tristemente felice...




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Aforismi liberi.