PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi liberi

Pagine: 1234... ultimatutte

Aspettando tempi migliori mi son perso quelli così così. Se Dio disse : gli ultimi saranno i primi; perchè tanta fretta? Delle volte m'accorgo che il correre mi fa rallentare. Siamo pieni di buoni propositi ma ci manca la voglia di realizzarli. La vita è come un dolce frutto da spartire a chi la polpa, a chi i noccioli, a chi le bucce. Se i sogni son desideri i desideri sono sogni? Era stufa lì messa in un angolo ma ormai era arrivato il caldo; non serviva più. Romantico il mangiare a lume di candela; triste se non hai potuto pagare la bolletta dell'Enel.

   0 commenti     di: andrea


Poesia è tutto ciò che ci circonda e gli individui con i gesti, le parole e la musicalità sono i personaggi tra i versi.



La ragione, il veleno del poeta.



... e così, dopo aver appeso al muro glorioso del cartaceo rifiuto anche questi auguri e complimenti, stetti un po' male, come sempre quando si tratta del principio di una ennesima fine di un ennesimo sogno. Ma ci si adatta a tutto, se si pazienta un poco e si lascia passare il tempo che occorre. C'è da premettere che non sempre il tutto è facilmente digeribile... ma c'è di peggio in natura. ... questa è una di quelle cose di cui sono sicura. Quando non so a che pensare, penso a questo, così mi addormento tranquilla. Sono i dubbi che tolgono il sonno... quando ti giri nel letto e gli occhi rimangono aperti, è perché pensi a cose a cui non sai rispondere... cose che hanno sempre una doppia faccia... comunque le guardi... e cose che non sai come andranno a finire... né come sono cominciate... né perché, e se finiranno ecc... Allora mi giro dall'altro lato, nel letto, poi di nuovo da quello di prima, poi a pancia in giù, poi a pancia in su... e anche capovolta, i piedi al posto della testa... Se dopo tutte le manovre non succede niente... allora penso alle mie certezze : che il freddo non mi piace e che devo morire. E che devo ritentare. ... c'è qualche fondamento matematico al fatto che non c'è due senza tre? Voglio dire... c'è una legge matematica che dopo due volte che ti succede una cosa, te la fa succedere anche la terza...? E così, chiamando a raccolta tutte le mie riserve di tenacia dagli abissi di qualcosa che non so... ricominciai la mia rincorsa al mio pensiero smarrito e, forse, un po' sciocco... il dono più grande che l'Onnipotente ha fatto all'uomo è l'intelligenza. Ma ve n'è uno ancor più grande, ed è la sapienza del cuore. È ben arduo compito riconoscerla nell'uomo. Lui solo ci riuscirà, al primo sguardo.



il problema delle biografie è che non si sa mai fino a che punto l'interpretazione del biografo limiti e modifichi il personaggio. il problema delle autobiografie è che non si sa mai dove possa arrivare l'interpretazione di se stessi.



Tanto fragile é l'uomo, che basta solo una piccola anomalia, un minuscolo difetto a portarlo via come polvere al vento

   5 commenti     di: Alexandra


La storia è noisa, ha bisogno di immagini per essere raccontata e ricordata, ne basta anche una sola ma simbolica.

   2 commenti     di: Ada Piras


Ogni lacrima che cadrà sarà segno di forza che si arrende alla delusione, ogni lacrima che cadrà sarà segno di coraggio che si arrende alla tristezza;ma tranquilli, la vittoria è sempre di chi ama.



Se vogliamo la libertà dobbiamo aderirci alla natura, speranza e vita ed è così che diventeremo spiriti liberi.

   0 commenti     di: Emanuele Russo


Dicono, a gran voce, di voler volare. Quando giunge il momento non lasciano il gancio di sicurezza!




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Aforismi liberi.