PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla morte

Pagine: 12345tutte

La morte ha le pupille larghe e la sicurezza sfacciata dell'abusivo.



Qualcuno d'importante ha detto che ora il mondo è migliore... ho dubbi là dove aleggia sempre sentore di giustizia costruita con la vendetta della morte.

   2 commenti     di: Marhiel Mellis


Il giorno che morirò, sulla mia tomba non voglio un crocifisso ma il simbolo del riciclaggio, come sulle lattine.

   1 commenti     di: Anza


E fragore e fulmini furono la punizione in un cielo che sposò il nero degli incubi... e la vita si riconobbe nel ricamo delle dolenze. Urlò alla voce del terrore appostata sul ciglio di una strada a Kabul e richiamò poi quel silenzio, dopo il frastuono di anime depredate, che cercava solo un altro punto dove stragi senza fine fanno della vita un ennesimo tormento.

   5 commenti     di: Marhiel Mellis


Ci lamentiamo sempre per questa crisi, per questi maledetti soldi.. mentre in realtà dall'altra parte del mondo c'e' gente che muore per colpa di tutto questo.

   2 commenti     di: Vincenzo C.


"C'è chi muove la propria esistenza sulla grandiosità della vita, c'è chi la vive alimentando se stesso come grandioso"



quale dono incommensurabile vi è nella morte: in essa alberga la certezza e il mistero, la speranza e la rassegnazione, è grazie al suo peso che s'apprezza la vita



Perché odiare la morte? Perché è come quando guardo un film che m'appassiona per tutto il tempo e poi non posso gustarmi la fine.

   47 commenti     di: Donato Delfin8


Le lacrime amare versate su una tomba sono per le parole non dette e per le cose non fatte.

   7 commenti     di: erica frau


Non voglio essere sepolto in una bara nè incenerito in un forno ma nudo, nella nuda terra sconsacrata, avvolto in un lenzuolo bianco.




Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.