PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla morte

Pagine: 12345tutte

Al momento di chiudere la cassa... toglietemi pure la dentiera ma lasciatemi il sorriso.

   13 commenti     di: Donato Delfin8


Ognuno ha il suo vizio. Chi fuma, chi beve, le donne, le carte... Alcuni ne hanno più di uno. Chi non ne ha dovrebbe scegliersene uno e sperare che venga ucciso da esso. Credo non sia del tutto orribile poter credere di avere una chance sulla morte. Di potersi scegliere la propria sorte. Che poi alla fine ci investa uno scuolabus, o ci attacchi un cinghiale selvatico, o ci ammazzi il surriscaldamento globale, o un tornado, o un incendio, o la religione, o la povertà, o la guerra, o un anziano con un badile conta poco. Ma diamocela una possibilità di beffare il destino.

   2 commenti     di: Luca


A tutto c'è un inizio e una fine la vita e il tramite per arrivare da un punto all'altro



Spesso la vita non mantiene le sue promesse. La morte sì, è più seria.

   13 commenti     di: augusto villa


Pochi uomini hanno aspettato volentieri la fine, ... al contrario lei ha sempre avuto la cortesia di aspettare tutti!

   10 commenti     di: Simone Scienza


La condizione dopo la morte è la stessa del prima di nascere.



Nessuno può sperare di avere altro che la morte che gli tocca.



la vita è come un baleno di luce dato da un lampo che ingobbe in una stanza oscura illumina in modo intenso padroneggiando di tutta la stanza, ma sparisce in fretta e il buio che lascia e triste e incomprensibile.



La morte è un punto:non ha dimesioni. Tutto il resto ne ha infinte.



Perché odiare la morte? Perché è come quando guardo un film che m'appassiona per tutto il tempo e poi non posso gustarmi la fine.

   47 commenti     di: Donato Delfin8



Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.