PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla morte

Pagine: 12345tutte

il Dr. Tempo con somministrazioni di vecchiaia, iniezioni di malattia e pillole di fatalità si prenderà cura di noi con meticolosità e pazienza

   9 commenti     di: Lorenzo rella74


Ci lamentiamo sempre per questa crisi, per questi maledetti soldi.. mentre in realtà dall'altra parte del mondo c'e' gente che muore per colpa di tutto questo.

   2 commenti     di: Vincenzo C.


quale dono incommensurabile vi è nella morte: in essa alberga la certezza e il mistero, la speranza e la rassegnazione, è grazie al suo peso che s'apprezza la vita



Immaginiamola la fine di tutto! Qualcuno ha paura? e perchè?! È la fine "di tutto"!!



Ognuno ha il suo vizio. Chi fuma, chi beve, le donne, le carte... Alcuni ne hanno più di uno. Chi non ne ha dovrebbe scegliersene uno e sperare che venga ucciso da esso. Credo non sia del tutto orribile poter credere di avere una chance sulla morte. Di potersi scegliere la propria sorte. Che poi alla fine ci investa uno scuolabus, o ci attacchi un cinghiale selvatico, o ci ammazzi il surriscaldamento globale, o un tornado, o un incendio, o la religione, o la povertà, o la guerra, o un anziano con un badile conta poco. Ma diamocela una possibilità di beffare il destino.

   2 commenti     di: Luca


la vita è come un baleno di luce dato da un lampo che ingobbe in una stanza oscura illumina in modo intenso padroneggiando di tutta la stanza, ma sparisce in fretta e il buio che lascia e triste e incomprensibile.



In termini psicologici la paura della morte può essere assimilata alla paura che abbiamo nel dover interrompere un'abitudine ben radicata in noi; e la vita, in tal senso, è la più fissa delle nostre abitudini.

   4 commenti     di: Luigi Lucantoni


La morte ha le pupille larghe e la sicurezza sfacciata dell'abusivo.



Il mio cuore quasi si è fermato, ad una tragedia che è l'anteprima dell'Apocalisse; fermatevi! Uomini del mio secolo, e guardate ciò che aspetta anche a noi, perché immuni non siamo e non saremo!



Il veleno è solo un sorso di vita che non riesci a mandar giù; solo che, non riuscendo ad assaporar la vita, ti abbandoni alla profondissima tristezza data dalla pacata consapevolezza, che è la morte.

   11 commenti     di: Alfredo B



Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.