PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla morte

Pagine: 12345tutte

Mi chiedo se il destino non sia regolato da un cieco sordomuto, questo spiegherebbe tutto.



Era già da molto tempo che il paesaggio cambiava. Non che mutasse in sé, ma variava in un susseguirsi di composizioni talvolta quasi assurde. Nell'aria, di nuovo, forse non c'era niente. Ti sembrava più frizzante, ecco. Incoerenti tratti di vite forse inconsapevoli della loro smisurata capacità di amare, si rendevano presenti come pesanti sagome sovrastanti aspetti per nulla diversi da quelli che tu eri stato abituato a riconoscere e ad accettare. Un'attesa, in fondo, la tua pallida presenza qui tra noi. L'amarezza della pietosa sofferenza non conquistò mai nessuna parte dell'universo.



Esploderà la GUERRA senza esclusioni di colpi e sbranerò il NEMICO.

   0 commenti     di: ORCA ASSASSINA


Quando si ha personalità allora si cerca di copiarne il Nick per confondere chi legge - adesso cercano di clonarmi con un nuovo Tore Martino - Ma la differenza è enorme, io sono (si legge in alto nella mia pagina iniziale in Trasparenza c'è scritto ToreMartino) il Clone che è sempre Lingua-lunga - che sporca senza Gu-anti in alto in trasparenza si legge MoreMartino - per la cronaca Morirà eccome se morirà, come era morto il clone del clone dell'arabesque con la foto di una scimmia. Namastè MoreMartino hai poca fantasia Linguaccia -

   8 commenti     di: Tore Martino


Per alcuni è la balena bianca, per gli altri la pistola, il fumo o il veleno, l'alcool o una folle ossessione. Il suicidio ha più seguaci degli dei.

   8 commenti     di: Tim Adrian Reed


Al momento di chiudere la cassa... toglietemi pure la dentiera ma lasciatemi il sorriso.

   13 commenti     di: Donato Delfin8


E fragore e fulmini furono la punizione in un cielo che sposò il nero degli incubi... e la vita si riconobbe nel ricamo delle dolenze. Urlò alla voce del terrore appostata sul ciglio di una strada a Kabul e richiamò poi quel silenzio, dopo il frastuono di anime depredate, che cercava solo un altro punto dove stragi senza fine fanno della vita un ennesimo tormento.

   5 commenti     di: Marhiel Mellis


Credo nell'inferno. Questa vita me l'ha dimostrato.

   11 commenti     di: paola lorusso


Alla fine ha vinto l'entropia

   2 commenti     di: Manuele Piastra


Il Destino è solo un'invenzione umana atta a giustificare le avversità della vita...

   4 commenti     di: Alessio B.



Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.