PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi politica

Pagine: 1234... ultima

Il fatto che il primo cittadino ami la città non implica necessariamente che la comprende!

   1 commenti     di: Michele palermo


Monti da Fazio: "Sento un po' di pena per i politici, che sono così trattati male dall'opinione pubblica". Severino: "Chi guadagna deve essere visto con benevolenza". Forse è vero, il popolo è proprio un ingrato, specialmente quando si permette di morire in silenzio sul pavimento di un ospedale.

   7 commenti     di: rea pasquale


Non è la parola a renderti Politico, non le idee o i progetti. Solo ciò che realizzi dimostra il tuo valore!

   9 commenti     di: Michele palermo


È illogico sostenere che giustizia e buon senso si equivalgano; ma è altrettanto illogico sostenere che non siano reciprocamente proporzionali.

   0 commenti     di: Luigi Lucantoni


I piani dei conservatori tendono a coincidere con i piani di riserva dei progressisti. Così alla fine la politica perde il colore dei suoi slogan.

   3 commenti     di: Luigi Lucantoni


I tedeschi apprezzano l'Italia più di quanto facciano gli italiani e disprezzano gli italiani che, con il loro comportamento, fanno male all'Italia. Almeno per questo, andrebbero apprezzati.

   6 commenti     di: Solo Commenti


Io sono Apolitico. Perché la politica non professa l'amore tra le persone.



Chi valida non sempre ha una ragione valida per non validare ciò che invece è valido a buon ragione.

   2 commenti     di: Donato Delfin8


L'Italia, una scacchiera sopra la quale i politici giocano poltrone? Chi vince? Chi perde? Certe scomode riflessioni alle volte sono necessarie!

   7 commenti     di: Michele palermo


non so se ci avete fatto caso vedendo lo svolgimento di questa campagna elettorale, a me fa pensare a una poesia di Trilussa-I DUE RE- e in particolare a questi versi, inerenti al dialogo fra i due sovrani che pressapoco è così: primo re-a reggina? secondo re-allata primo re-er popolo? secondo re-er popolo se gratta! beh se ci fate caso, vedo solo l'affanno di questi politicanti a conservarsi o crearsi una poltrona, in strane alleanze fra loro, insomma nessuno di queste persone parla di un programma adatto a risollevare le problematiche del paese e delle gente, PENSANO A LORO STESSI E DEL POPOLO SE NE FREGANO!




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Politici.