PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi politica

Pagine: 1234... ultima

Il governo, già grassottello, al cittadino chiede economia e stringersi la cinta; ma tanti buchi ci son già in questa cinta, che di più non si può, mentre Lui se la spassa a tutte l'ore.



Il futuro è liberale.



L'Italia è un paese dove un indagato viene distrutto come uomo prima dai giornali, dai superesperti intervistati alla TV, dalle sacre opinioni della gente comune che non sa nulla e si erge a giudice. Io mi dissocio da questo, pubblicamente. Un imputato, un indagato hanno diritto per norma costituzionale e del vivere democratico ad un processo legittimo che viene fatto nelle aule di tribunale, non per le strade o on-line. E le sentenze vanno accettate. Dimenticata questa sacrosanta regola, si torna al Far West.



non so se ci avete fatto caso vedendo lo svolgimento di questa campagna elettorale, a me fa pensare a una poesia di Trilussa-I DUE RE- e in particolare a questi versi, inerenti al dialogo fra i due sovrani che pressapoco è così: primo re-a reggina? secondo re-allata primo re-er popolo? secondo re-er popolo se gratta! beh se ci fate caso, vedo solo l'affanno di questi politicanti a conservarsi o crearsi una poltrona, in strane alleanze fra loro, insomma nessuno di queste persone parla di un programma adatto a risollevare le problematiche del paese e delle gente, PENSANO A LORO STESSI E DEL POPOLO SE NE FREGANO!



E sempre le tesi dei complotti a giustificare le vostre malefatte... Ma vi rendete conto che se fossero veri solo il 10% di essi, sareste da tempo tutti morti!

   1 commenti     di: Auro Lezzi


Antonio Gramsci (Ales, 22/01/1891- )

   3 commenti     di: alberto accorsi


Una prova indiretta che la scienza non sia un'opinione sta nel fatto che di film di fantascienza ce ne siano tantissimi, mentre quelli di fantapolitica sono molto più rari.

   7 commenti     di: Luigi Lucantoni


L'italiano medio si lamenta sempre del Governo, poi, alle elezioni, vota lo stesso Governo per la paura di non avere argomenti per lamentarsi.

   1 commenti     di: Alf Bianchi


Non è la parola a renderti Politico, non le idee o i progetti. Solo ciò che realizzi dimostra il tuo valore!

   9 commenti     di: Michele palermo


È inutile indignarsi per questi ladri che ci amministrano, oggi la vera rivoluzione si fa ignorando la politica.

   6 commenti     di: rea pasquale



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Politici.