username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi e aforismi politica

Pagine: 1234... ultimatutte

Se un politico mira a stuzzicare le paure dei cittadini, non è certo la loro sicurezza ciò che gli sta più a cuore. Casomai che continuino a preoccuparsi finché non lo deciderà lui.

   6 commenti     di: Luigi Lucantoni


Politiceataly Correct : magna pure tu che pulisco io.

   8 commenti     di: Donato Delfin8


Odi gli omosessuali, i meridionali, i neri, gli extracomunitari? Insomma, se sei leghista possiamo andare a cena insieme. No, non perché io condivida, ma, sfigato come sono, per la prima volta mi sentirei superiore a qualcuno.

   11 commenti     di: Rocco Burtone


Sono ormai molto lontano da tempo da quella che chiamo semplicemente POLLITTICA... Si perchè i polli siamo noi e loro non sono altro che mercanti di pesce spesso avariato.. Per votare voto con molto disgusto e con la puzza al naso per quelli che reputo al momento i meno peggio, perchè non votando non farei altro che favorire i peggio. In un paese dove la maggioranza e l'opposizione con i vari eletti che non si occupano altro che del mantenimento delle loro poltrone e dell'accrescimento dei loro interessi personali ci vorrebbe solo una bella e soprattutto VERA rivoluzione.. Per es il governo attuale, che non credo sarà ricordato per aver migliorato il benessere dei cittadini promesso fin dal momento del suo installamento, così come il governo precedente, oggi si è preoccupato di creare 20 nuovi sottosegretari. assolutamente inutili, che aggravano il conto che grava sulle nostre pubbliche spalle, giustificandoli senza vergogna alcuna come il premio a chi si è loro venduto... per di più il buon Silvio ci dice.. E non finisce qui.. Dobbiamo premiarne un'altra ventina... E tutto questo dopo che è stata promessa continuamente la riduzione dei componenti del Senato e della Camera, per diminuire i costi abenormi della nostra politica.. Il tutto in nome del popolo sovrano.. Slogan sempre sbandierato da entrambi le parti.. Ora io mi chiedo: È mai possibile che il popolo sovrano elegga uno in una determinata formazione politica, e questi strafottendosene dei suoi elettori all'improvviso cambi sponda andando ad ingrossare le file di quelli che sono gli avversari più cruenti dei suoi elettori, esclusivamente per i propri interessi?? Dice: Ma nella vita è lecito cambiare idea. Certo che è lecito, ma sarebbe giusto che chi cambi idea si dimetta dal suo incarico donatigli dai suoi elettori sovrani, e si ricandidi alla prossima tornata elettorale nella nuova formazione in cui crede, rimettendosi in gioco. Non parliamo poi di alleanze e larghe intese.

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Auro Lezzi


La politica è l'unica attività umana dove i dipendenti (i politici) guadagnano enormemente di più dei sovrani (i cittadini, gli elettori).

   4 commenti     di: Linda Tonello


In democrazia è pericoloso delegare al Governo della Cosa pubblica soggetti estranei alla Politica, permettendo loro di legiferare in dispregio della volontà generale!



Un cielo azzurro fitto di stelle, ove ognuna di esse è una Babilonia a se stante non fanno mai gli U. S. E.



A volte i folli perdono la pazienza e scelgono un'altra follia simile da inseguire senza ragione apparente!

   3 commenti     di: Donato Delfin8


Chi valida non sempre ha una ragione valida per non validare ciò che invece è valido a buon ragione.

   2 commenti     di: Donato Delfin8


Etica e capitalismo sono parole contrapposte, sono conciliabili? Forse solo se si fa dell'etica un affare!




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Politici.