PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sul sesso

Pagine: 123456tutte

osservando l'evoluzione fisica del genere umano, auspico che in un prossimo futuro, una mutazione fisica ci permetta di procreare per ermafroditismo. Finalmente ci ameremmo.

   1 commenti     di: vainer serafini


Inseguire con il corpo una corsa tumultuosa che parte dalla mente e finisce nell'intimità più profonda, generando estasi.



Scopate responsabilmente: non sapete chi potreste mettere al mondo.



Lei conobbe lui, che ce l'aveva duro. Poi, aperta la cerniera, era menta di quella bianca e verde... comprata per mostrar una virilità fasulla, a pochi centesimi di euro, con la compassione del mercante di dolciumi al luna park. E fu li che lei esclamò: "E così tu saresti quello che ce l'aveva sempre duro? Vai, vai, vai, vai.. riprenditi il tuo bolide che per me puoi andare a sbatter contro un muro"

   4 commenti     di: Raffaele Arena


Un ottimo Viagra sono le fibre tessili, naturali ed artificiali. Soprattutto quando prendono la forma di un perizoma, di una giarrettiera o di un paio di calze autoreggenti.

   8 commenti     di: Fiscanto.


A volte, l'iperbole del sesso coincide con l'inizio del sentimento.



Il sesso non si immagina, o si fa o si ricorda.

   8 commenti     di: SalvatoreCierro


Dove finisce il fare sesso e inizia il fornicare? È possibile che tutti i rapporti extramatrimoniali siano fornicazione? O con l'avvento dei tempi moderni il confine si sia spostato? Ormai il peccato è un gelato che va gustato lentamente così da poter intravedere le fiamme dell'inferno.

   4 commenti     di: vincent corbo


Sarà ... il sesso dicono sia una cosa sporca... eppure io pulisco bene ogni cosa prima e dopo... rimettendola sempre al giusto posto!

   7 commenti     di: Donato Delfin8


Alle medie, ovunque mi girassi c'erano membri maschili disegnati sulla lavagna, sui banchi, sui muri, sui vetri delle finestre e tutti non parlavano d'altro che di "ficcare", "menare", "succhiare", "schiniare". Era un bordello in erba travestito da scuola dove la coniugazione del verbo essere era un modo come un altro di stimolare la masturbazione.

   5 commenti     di: vincent corbo



Pagine: 123456tutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Sesso.