PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla solitudine

Pagine: 1234... ultimatutte

Aspetti, guardi qualcosa, aspetti. L'attesa rende gli istanti un'eternità, e la lancetta su quell'orologio non scorre mai. Ma mentre aspetti, pensi, pensi e ripensi. Aveva ragione Dumas quando scriveva " l'umana saggezza sarà riposta in queste due parole: aspettare e sperare. " Certo che vivere è un bel mestiere! Quando uno aspetta qualcosa è come se ricevesse un comando: stai fermo, non muoverti. E allora aspetti, ti imponi determinate cose: non chiamare - anzi - non toccare neanche il cellulare -guarda il muro piuttosto- e non fare l'errore di toccare il computer, sarebbe autolesionismo. L'attesa pretende che io non mi muova, che stia fermo, inerme, ad aspettare. Il vero problema è che saper aspettare è un arte, e si sa, non tutti nascono artisti. Io per esempio non sono un artista, e di sicuro aspettare non è il mio mestiere, perché Io, quando aspetto, costruisco grandi, bellissimi, favolosi castelli che in pochi minuti vengono spazzati via - da me stesso ovviamente - e allora riparto. Cerco un'altra angolazione, un altro modo che potrei usare per costruire mura più salde, ma ogni volta, le mura che costruisco, si innalzano sempre di più e sempre più forte puntualmente mi schiacciano. Ma sarà forse che la fortuna trova chi la cerca e non chi la aspetta? Allora fai una bella cosa - te la dice Gaetano - non aspettare che arrivi il vento e gonfi la vela con un po' di fortuna, soffiaci dentro te, e magari la barca inizierà a viaggiare e prima di quanto pensi arriverai a destinazione.



Non voglio essere il lecchino di turno, non è giusto. La gente ama i leccaculi perché vuol essere adulata. Chi mi apprezza non ha bisogno delle mie adulazioni.

   28 commenti     di: vincent corbo


E mentre le stelle si alternano nel cielo, i miei pensieri si alternano come gocce di pioggia, ebbre di significati insignificanti.



Nel silenzio di un tramonto cerco di oltrepassare la linea invisibile dell'orizzonte, ma lo sguardo oltre non può andare, perchè oggi non conosco altro e domani non conosco ancora.



le parole, a volte, sono pietre. altre volte sono petali di fiori, che inebriano le nostre ore più tristi.



Per certi single è uno dei giorni più brutti dell'anno, per altri single uno dei più belli.

   1 commenti     di: Luigi Lucantoni


Ho conosciuto la povertà tra i poeveri. E mai ho pianto... A che serve tutto il mio denaro. Se ho tanta pena, Se sono solo...

   2 commenti     di: Maddy


Se la solitudine non fosse mai dolorosa non sarebbe nemmeno romantica.

   2 commenti     di: Luigi Lucantoni


Nella vita si è sempre soli nel proprio bozzolo ma basta una goccia d'amicizia sincera per farci volare via.

   0 commenti     di: Donato Delfin8


solo fra Solitudine e Silenzio riusciamo a spogliarci della nostra pesante maschera di vita e conoscere, di persona, il grigio carceriere della nostra esistenza: le sue crepe, il suo ghigno, la sua falsa essenza, il suo disgustoso esistere.

   3 commenti     di: Alberto Recchia



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Solitudine.