PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla solitudine

Pagine: 1234... ultimatutte

Sempre tu, eterna mia ossessione, ti aspetterò ogni notte, poiché solo nei sogni posso averti.



il più bel fiore; verde è il bocciolo, rossa la fioritura... colore della terra la sua fine

   0 commenti     di: lucio


I neurotipici basano la comunicazione sulle parole, i gesti, il tono della voce e la mimica facciale. Gli "aspie" si basano quasi esclusivamente sulle parole e la comunicazione astratta. In un mondo fatto su misura per i primi, l'isolamento e la sofferenza dei secondi sono inevitabili.

   0 commenti     di: Luigi Lucantoni


La mia profondità nel buio della notte quando ti senti un punto, solo nell infinito.. viene a galla.. vorrei poter non farla mai salire su agli occhi degli altri, non per paura di essere noioso, ma per la tristezza e la paura, la voglia di futuro l incertezza inquietante che i miei occhi potrebbero trasmettere a quest'ora a un qualunque interlocutore.. o che semplicemente hanno sempre la quiete e l'inquietudine l'amore e solitudine passione e stanchezza ragione ed istinto Madre dell'ispirazione rimetti a me l'ordine interiore come io rimetterò me al mondo nel mattino tra poche ore perdonami i peccati di disamore ad ogni mio peccatore Sono un riassunto di Poe fatto da Baudelaire sono l'incessante movenza di uno spirito selvaggio e vagabondo Sono la droga di Oscar Wilde Sono quello che alcuni non sanno che sono stato mai Dottor Jekyll e mr. Hyde La notte è la medicina dell'anima, dopo una serata ciaciarona ti spegne e fa male La notte non è sempre un sollievo è una puttana chiacchierona La notte è solo un pensiero o mille tra me e il cielo... Buonanotte anime belle notturni peccatrici, sole o in compagnia, tradite sole o traditori la notte è fatta di rumori dentro anime belle innocenti e non

   0 commenti     di: giuliano cimino


aspettando in silenzio senza ricevere niente un gesto, uno sfogo purchè tu ti accorga di me

   0 commenti     di: Fabrizio


Non è facile trovare qualcuno che ti ami davvero... Non è facile passare ogni giorno sapendo che non c'è nessuno che ti aspetta... Non è facile andare avanti nonostante tutto... Non è facile lottare senza avere niente da difendere... Non è facile vivere da solo come un ricordo ormai dimenticato.

   2 commenti     di: mirko valesi


Più vivi in solitudine, più gli amici ti evitano; forse pensano sia contagiosa

   3 commenti     di: lucio


Lei ti ha lasciato: ti senti solo. Lei ritorna. Preferiresti sentirti solo.

   7 commenti     di: Rocco Burtone


Se la solitudine non fosse mai dolorosa non sarebbe nemmeno romantica.

   2 commenti     di: Luigi Lucantoni


Mi guarderai negli occhi con amore, mi sentirò leggera, senza peso, a bocca aperta, il fiato mio sospeso, mi manterrò nascosta con pudore. Rose purpuree, madido sudore; mani aggrappate al cuore tuo compreso e tu mi guarderai molto sorpreso, mentr'io ti parlerò senza timore. Festa sarà quel giorno senza tempo, tra fuochi d'artificio sfolgoranti, mi vedrai camminare senza inciampo. Sorriderai felice e senza tempo, aleggerai nel vento con i guanti per non lasciare impronte nel mio campo.

   2 commenti     di: Verbena



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Solitudine.