PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giancarlo Stancanelli

  feed delle opere di questo utente

Disordinato.
Cerco il limite, ed una volta trovato, ne rifuggo.
In equilbrio perenne e precario tra l'essere e la voglia di essere.


- dicono di Giancarlo Stancanelli (7 commenti) -

  • Pietro Saltarelli il 22/01/2013 08:28
    Bellissima la tua lettera sul dolore. Leggetela
  • il 21/12/2009 14:51
    Tanti cari auguri di Buon Natale
  • Germana Canattieri il 01/07/2009 11:14
    È bravo, davvero. Leggetelo.
  • Giuseppe Tiloca il 26/06/2009 22:29
    Sei BRAVISSIMO, mi emoziona leggere i tuoi racconti d' amore, volentieri proseguo. Adoro tutti i tuoi discorsi, tutte le tue situazioni, la ragazza della fermata, insomma i tuoi racconti d' amore sono strabelli ed a me piacciono da morire, li rileggerò e rileggero volentieri, tante volte, e ti aggiungo agli amici, bravissimo! Giuseppe

[Mostra altri commenti]


lascia il tuo commento: