PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Edoardo Bennato

Ti piace Edoardo Bennato?  


A me piaci così

A me mi piaci così
senza teatralità
senza vestiti di scena
come ti ha fatto mamma'.

A me mi piaci così
comprese le tue manie
compresi tutti i tuoi difetti
e le tue vecchie zie.

Giancarlo è un amico
e mi ripete che
sei tu la donna ideale
e ti vorrebbe per se'.

A me piaci così
Giancarlo ha proprio ragione
sei tu la donna ideale
ma sei ideale per me.

Non sono un estremista
ne' superficiale
ma la rivoluzione
con te la voglio fare.

A me mi piaci così
la frase forse è banale
e anche un po' sgrammaticata
ma si riscatta al finale.

A me mi piaci così
sono un duro ma però
tra un mese massimo tra un anno
io ti sposerò

   0 commenti     di: Edoardo Bennato


Salviamo il salvabile

Abbiamo fatto una bella riuscita
a questo punto la mela è avariata
io me la vedo brutta ma, salviamo il salvabile...


Per il momento sei tu quello che da le carte
però per tutti c'è un'unica sorte, tutti sulla
stessa barca, salviamo il salvabile...

È giusto che ognuno si prenda una fetta
chiudiamo tutte le scuole di lotta, io me la vedo
brutta ma, salviamo il salvabile...

È già successo ed era solo l'inizio
ma più corriamo e più ci manca lo spazio
qui non ci entriamo più, salviamo il salvabile...

S'alza il sipario, forse è l'ultimo atto
ognuno in fila a firmare il contratto
la recita continua, noi salviamo il salvabile...

Soltanto quelli che hanno gli occhi nel vuoto
hanno diritto ad uscire dal gioco
ma noi che siamo in ballo, noi
salviamo il salvabile...

Io stavo avanti e facevo da guida
e quanta gente si è persa per strada
io ero in buona fede ma
salvate il salvabile... io non c'entro...
voi... voi, salvate il salvabile..

   0 commenti     di: Edoardo Bennato


Si tratta dell'amore

Chissà qual è la chiave
il meccanismo irrazionale
che ci fa andare fuori di testa
e ci abilita a sognare
e chissà qual è il sensore
che ti ha fatto diventare
indispensabile, indispensabile.

Chissà qual è l'impulso
che ci attiva alla passione
che ci fa fare cose prima mai fatte
e ci amplifica ogni emozione
qual è il segnale responsabile
di questa condizione
incontrollabile, incontrollabile.

Non c'è
nessuna risposta
si tratta dell'amore
nessuna certezza
niente è dimostrabile
è una scienza inattendibile.

Si tratta dell'amore
è l'istinto che ci fa volare
perché non c'è nessun circuito
più affidabile dell'intuito
e poi non c'è ragione
di frenare un'emozione
irripetibile, irripetibile.

Non c'è niente di scientifico
né di calcolo matematico
niente di catalogabile
tutto è sempre imprevedibile
fuori da ogni geometria
è soltanto una magia
inimitabile, inimitabile

Non c'è
nessuna risposta
si tratta dell'amore
nessuna certezza
niente è dimostrabile
è una scienza inattendibile.

Niente regole da studiare
niente formule da imparare
niente leggi da ricordare
niente corsi da frequentare

   0 commenti     di: Edoardo Bennato


Un giorno credi

Un giorno credi di essere giusto
e di essere un grande uomo
in un altro ti svegli e devi
cominciare da zero.

Situazioni che stancamente
si ripetono senza tempo
una musica per pochi amici,
come tre anni fa.

A questo punto non devi lasciare
qui la lotta è più dura ma tu
se le prendi di santa ragione
insisti di più.

Sei testardo, questo è sicuro,
quindi ti puoi salvare ancora
metti tutta la forza che hai
nei tuoi fragili nervi.

Quando ti alzi e ti senti distrutto
fatti forza e va incontro al tuo giorno
non tornare sui tuoi soliti passi
basterebbe un istante.

Mentre tu sei l'assurdo in persona
e ti vedi già vecchio e cadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.

Mentre tu sei l'assurdo in persona
e ti vedi già vecchio e cadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.

   0 commenti     di: Edoardo Bennato


Afferrare una stella

Chi non ha sognato mai
il grande amore
chi non l'ha trovato mai
e sogna ancora
e chi crede che non vale
più la pena di cercare
e che è solo un'illusione
tutta questa grande attesa
per il grande amore

E che non farebbe pazzie
sono solamente bugie
cosa c'è da vergognarsi
di sofrire e tormentarsi
e magari di rischiare
finanche di morire
per il grande amore

Siamo seri, molto bene concentrati
su traguardi più importanti
su problemi veri,
niente storie, favole e chimere
restiamo con i piedi per terra
non si può afferrare
una stella!...

Ma chi non ha sognato mai
il grande amore
e non lo inseguirebbe
una vita intera,
e chi cerca l'avventura
che duri solo una sera
e poi niente sentimenti
troppo ingombranti,
cose d'altri tempi..

   0 commenti     di: Edoardo Bennato