PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Emily Dickinson

Ti piace Emily Dickinson?  


Pagine: 1234... ultimatutte

Poesia n. 1176

Non sappiamo quale sia la nostra altezza
se non quando ci viene chiesto di alzarci
E se siamo fedeli al progetto che ci ha fatti
la nostra statura arriva fino ai cieli -

L'Eroismo che andiamo recitando
sarebbe cosa normale se noi stessi
non ci incurvassimo di cubiti
per la paura di essere Re -

   0 commenti     di: Emily Dickinson


Conosco vite

Conosco vite della cui mancanza
non soffrirei affatto -
di altre invece ogni attimo di assenza
mi sembrerebbe eterno.

   6 commenti     di: Emily Dickinson


O frenetiche notti

O frenetiche notti!
Se fossi accanto a te,
Queste notti frenetiche sarebbero
La nostra estasi!

Futili i venti
A un cuore in porto:
Ha riposto la bussola,
Ha riposto la carta.

Vogare nell'Eden!
Ah, il mare!
Se potessi ancorarmi
Stanotte in te!

   1 commenti     di: Emily Dickinson


Angelo

Non posso essere sola,
mi viene a visitare
una schiera di ospiti,
non sono registrati,
non usano la chiave,
non han né vesti, né nomi,
né climi, né almanacchi,
ma dimore comuni,
proprio come gli gnomi,
messaggeri interiori
ne annunciano l'arrivo,
invece la partenza
non è annunciata, infatti
non sono mai partiti.

   3 commenti     di: Emily Dickinson


Millecinquecentotrentacinque

Quella vita che fu tenuta a freno
troppo stretta e sì libera,
poi correrà per sempre, con un cauto
sguardo indietro, e paura delle briglie.
Il cavallo che fiuta l'erba viva,
e a cui sorride il pascolo,
sarà ripreso solo a fucilate,
se si potrà riprenderlo.

   0 commenti     di: Emily Dickinson




Pagine: 1234... ultimatutte

Emily Dickinson ()

Potrebbero interessarti anche

Libri di Emily Dickinson

Poesie. Testo inglese a fronte
 
commenti0

Angeli
 
commenti0