PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Emily Dickinson

Ti piace Emily Dickinson?  


Pagine: 1234... ultimatutte

695

Come se il mare separandosi
svelasse un altro mare,
questo un altro, ed i tre
solo il presagio fossero
d'un infinito di mari
non visitati da riva -
il mare stesso al mare fosse riva-
questo è l'eternità.

   1 commenti     di: Emily Dickinson


Invidio i mari che lui attraversa

Invidio i mari che lui attraversa -
invidio i raggi delle ruote
della carrozza che lo porta in giro -
invidio le curve colline
che osservano il suo viaggio.
Tutti possono vedere facilmente
quel che invece - ah, cielo -
a me è vietato assolutamente.

Invidio i nidi dei passeri
che punteggiano le sue lontane grondaie -
la mosca soddisfatta sul suo vetro -
e le foglie felici - felici -

che fuori dalla sua finestra
scherzano approvate dall'estate -
gli orecchini di Pizarro
non potrebbero acquistare ciò per me.

Invidio la luce che lo sveglia -
e le campane che gli annunciano con forti
rintocchi il mezzogiorno. Fossi io
per lui il mezzogiorno.

Ma mi vieto di fiorire -
e annullo la mia ape -
per paura che il mezzogiorno
sprofondi me e Gabriele nella notte infinita.

   3 commenti     di: Emily Dickinson


[Senza titolo]

Fu molto lunga la separazione
ma venne l'ora dell'incontro:
davanti al trono di Dio giudicante,
per la seconda e per l'ultima volta
questi amanti incorporei si incontrarono
un cielo nello sguardo,
cielo dei cieli a ognuno il privilegio
di contemplar gli occhi dell'altro.
Vi furono mai nozze come queste?
Un paradisco li ospitava
e cherubini e serafini furono
i rispettosi invitati.

   4 commenti     di: Emily Dickinson


O frenetiche notti

O frenetiche notti!
Se fossi accanto a te,
Queste notti frenetiche sarebbero
La nostra estasi!

Futili i venti
A un cuore in porto:
Ha riposto la bussola,
Ha riposto la carta.

Vogare nell'Eden!
Ah, il mare!
Se potessi ancorarmi
Stanotte in te!

   1 commenti     di: Emily Dickinson


Se non avessi

Non avessi mai visto il sole
avrei sopportato l'ombra
ma la luce ha aggiunto al mio deserto
una desolazione inaudita.

   3 commenti     di: Emily Dickinson




Pagine: 1234... ultimatutte

Emily Dickinson ()

Potrebbero interessarti anche

Libri di Emily Dickinson

Poesie. Testo inglese a fronte
 
commenti0

Angeli
 
commenti0