PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Jorge Luis Borges - Elenco completo

Scopri in questa pagina tutte le opere di poesie d'autore pubblicate da Jorge Luis Borges e presenti in PoesieRacconti, elencate a partire dalla più recente.

A un gatto

Non sono più silenziosi gli specchi

né più furtiva l'alba avventuriera ;
sei, sotto la luna,

[continua a leggere...]



Elsa

Notti penose della lunga insonnia
che anelavano all'alba e la temevano,
giorni che vanamente ripet

[continua a leggere...]



Le cose

Le monete, il bastone, il portachiavi,
la pronta serratura, i tardi appunti
che non potranno legge

[continua a leggere...]



A un poeta minore dell'antologia

Dov'è la memoria dei giorni
che furon tuoi sulla terra e intrecciarono
gioia e dolore e furono pe

[continua a leggere...]



Elogio dell'ombra

La vecchiaia (è questo il nome che gli altri le danno)
può essere il tempo della nostra felicità

[continua a leggere...]



Buenos Aires

E la città, adesso, è come una mappa
delle mie umiliazioni e fallimenti;
da quella porta ho vist

[continua a leggere...]



Istanti

Se io potessi vivere un'altra volta la mia vita
nella prossima cercherei di fare più errori
n

[continua a leggere...]



La notte ciclica

Lo sapevano gli ardui alunni di Pitagora:
come le stelle tornano ciclicamente gli uomini;
ripetera

[continua a leggere...]



Amicizia

Non posso darti soluzioni per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o timor

[continua a leggere...]



Afterglow

Sempre è commovente il tramonto
per indigente o sgargiante che sia,
ma più commovente ancora
è

[continua a leggere...]



Nostalgia del presente

In quel preciso momento l'uomo si disse:
che cosa non darei per la gioia
di stare al tuo fianco in

[continua a leggere...]



Il deserto

Prima di entrare nel deserto
i soldati bevvero a lungo l'acqua della cisterna.
Ierocle gettò per

[continua a leggere...]



[Senza titolo]

Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire.
Chi è contento che sulla terra esista l

[continua a leggere...]



C'è tanta solitudine

C'é tanta solitudine in quell'oro.
La luna delle notti
non é la luna che
il primo Abramo v

[continua a leggere...]



Se potessi vivere di nuovo la mia vita

Se potessi vivere di nuovo la mia vita.
Nella prossima cercherei di commettere più errori.
No

[continua a leggere...]