PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Patrizia Cavalli - Elenco completo

Scopri in questa pagina tutte le opere di poesie d'autore pubblicate da Patrizia Cavalli e presenti in PoesieRacconti, elencate a partire dalla più recente.

Per uscire di prigione

Ma davvero per uscire di prigione
bisogna conoscere il legno della porta,
la lega delle sbarre,

[continua a leggere...]



Questa esistenza breve addormentata

Questa esistenza breve addormentata
risvegliata da morti improvvise
fuochi di bengala,
la polver

[continua a leggere...]



Sempre aperto teatro

Donna imponente, non grassa
veramente, non alta, ma imponente.
S'impone a me con l'aria del ma

[continua a leggere...]



Penso che forse a forza di pensarti

Penso che forse a forza di pensarti
potrò dimenticarti, amore mio.



Se ora tu bussassi alla mia porta

Se ora tu bussassi alla mia porta
e ti togliessi gli occhiali
e io togliessi i miei che sono ugual

[continua a leggere...]



Tu te ne vai e mentre te ne vai

Tu te ne vai e mentre te ne vai
mi dici: "Mi dispiace".
Pensi così di darmi un po' di pace.
Mi p

[continua a leggere...]



Neanche mi ricordo come stavo

Neanche mi ricordo come stavo.
Il ricordo del male e del dolore
è un pensiero gelato,
lo sai che

[continua a leggere...]



Ma questo non è sonno

Ma questo non è sonno. Io dormo
Nove ore ma non dormo
Non mi accoglie il risveglio
Perché anche

[continua a leggere...]



Il mio mestiere

Che forse non è questo il mio mestiere?
Perdere tempo, questo è il mio mestiere,
e il bello è p

[continua a leggere...]