PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie di Paul Celan

Ti piace Paul Celan?  


Corrosa e scancellata

Corrosa e scancellata
dal vento radiante della tua lingua
la chiacchiera versicolore
dei fatti vissuti -
la linguacciuta mia-poesia, la nulla-poesia.

Dal
turbine
aperto
il passo attraverso le umane forme
di neve - neve di penitenti,
fino alle accoglienti stanze
dei ghiacciai, ai deschi.

In fondo
al crepaccio dei tempi,
presso il favo di ghiaccio
attende, cristallo di respiro,
la tua irrefutabile
testimonianza.

   0 commenti     di: Paul Celan