username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Sara Teasdale

Ti piace Sara Teasdale?  


Pagine: 12345tutte

Pietà

Non hanno mai visto il viso del mio amante,
Sanno solo che il nostro amore è stato breve,
Indossando per poco una grazia ventosa
E passando come una foglia d'autunno.
Si chiedono perché non piango,
Credono che sia strano che io riesca a cantare,
Dicono, " Il suo amore era scarsamente intenso
Poiché ha lasciato una puntura così leggera".
Non hanno mai visto il mio amore, né hanno saputo
Che il più segreto luogo del mio cuore
Io ho pietà di loro come gli angeli
Degli uomini che non hanno mai visto il viso di
Dio.

   5 commenti     di: Sara Teasdale


La solitaria

Col passare degli anni s'è arricchito il mio cuore,
ed ho meno bisogno oggi di ieri
di vendere me stessa al primo compratore
o di dare parola ai miei pensieri.

Che ci sia un uomo o no, non cambia niente
se ho me stessa e da me so dove andare:
posso scalare il colle in una notte ardente
lo sciame delle stelle contemplare.

Pensino pure d'avere il mio amore,
ch'io li rimpiango, sola e senza scorta -
se giova al loro orgoglio, a me che importa?
Basto a me stessa, come pietra o fiore.

   2 commenti     di: Sara Teasdale


Amore nuovo e antico

Nel mio cuore l'antico amore
Lottò col nuovo;
Rimase spettralmente sveglio
Tutta la notte.
Care cose, cose gentili
Che il mio antico amore disse,
Risuonavano esse stesse con aria di rimprovero
Attorno al mio letto.
Ma io non potevo ascoltarle,
Perché sembravo vedere
Gli occhi del mio nuovo amore
Fissi su di me.
Antico amore, antico amore,
Come posso essere vera?
Sarò disonesta verso me stessa
O verso te?

   2 commenti     di: Sara Teasdale


Volo di rondine

La mia ora di vento amo e di luce,
e volti e sguardi- la danza leggera
del mio spirito sempre mi seduce -
rondine lungo i cieli della sera.

   3 commenti     di: Sara Teasdale


Libera d'amare

Sono libera d'amare come un uccello che vola verso
sud in autunno,
Rapido e deciso, non chiedendo alcuna gioia da un
altro,
Felice di dimenticare tutte le passioni di Aprile
Prima che fossi libera d'amare.
Sono libera d'amare, e ascolto la musica
leggermente,
Ma se lui tornasse, se mi guardasse profondamente,
Mi sveglierei, mi sveglierei e ricorderei
Che sono del mio amante.

   4 commenti     di: Sara Teasdale




Pagine: 12345tutte

Potrebbero interessarti anche