PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Acrostici

Pagine: 1234... ultima

Don

Don prepotente
Opposto al don prete
Nulla si fece.



Ipocrisia

Inutili parole false di
Piccoli alieni senza coscienza.
Ostentano oltraggiosi lo sguardo
Che cade cieco senza sostegno
Ridicolizzando se stessi.
Insistono nel gioco sorridente
Senza capire che
Ipocrita si diventa senza
Amore e rispetto per gli altri.

   4 commenti     di: Donato Delfin8


Penso a Te

Per quanto cerchi
E impossibile
Non arrendersi
Se questi
Occhi sognanti

Amano

Tutto ciò che
Evoca il tuo nome...

   3 commenti     di: Carina Defilipe


Sveglia

Soldati siete
Voi Uomini d'Italia
E non lo dimenticate,
Giammai lo pié barbaro
Lo nostro suolo
Impunito calpesterà
Ancora.



Certe notti

Chino lo guardo su lo snervo corpo
Entro tormenti d'un giorno selvaggio
Regna sovrana 'na stizza padrona.
Tutto n'oscuro, uno spazio incupito
Erge lamento a la notte sì sorda.

Nomade scorro percorso inesplòro
Occhio visioni, vivace scenario.
Tutto accantona l'acuto patema
Tutto assassina l'avverso nocivo:
Il solo strazio... ne lo spento vano!




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Acrostici.

Un acrostico è un componimento poetico in cui le lettere iniziali dei versi formano una parola o una frase - Definizione Wikipedia