PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Acrostici

Pagine: 1234... ultimatutte

Vigilia di Natale

Vetusti sogni
In bilico sugli occhi
Giocano a nascondersi
In affannosi pianti
Lacrime sfuggevoli
Insinuano ricordi
Abbarbicati ai mondi
Del mio essere fragile
Indugiò sulle scelte
Negandomi un destino
Aspetto a capo chino
Temendo il mio cammino
Assorto poi nel fumo
Lasciò tutto al fato
E ormai mattino

   2 commenti     di: Ivan DeCataldo


Message in a Bottle

Mortificato mi implora,
Esige il suo riscatto.
Sobillante mi guarda,
Scalpita.
Agguerrito mi affronta,
Grugnisce.
Esangue, ma vivo
Invoca.
Nessuno
Accoglie il
Bisogno.
Offeso,
Tradito,
Teme l'abbandono.
La sua salvezza
Edifica la mia anima.

   1 commenti     di: Greca Cadeddu


speranza

Se nubi grigie sono il tuo orizzonte,
Pensieri angosciosi opprimono la mente
E nel baratro scendi lentamente,
Ricordati che solo non sei,
Apri il tuo cuore alla luce, vincerai il male
Non temere, non disperare,
Zucchero assaggerai dopo il fiele,
Amore e la sua forza, miracoli san fare.



Deo

Dio assistimi tu
E benedici i passi
Ovunque vado.



Pinta

Placida corre
In mezzo a lo mare blu,
Ne lo sperare
Terre lontan scoprire,
Al fin in America è.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Acrostici.

Un acrostico è un componimento poetico in cui le lettere iniziali dei versi formano una parola o una frase - Definizione Wikipedia