PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia sull'adozione

Pagine: 1234... ultimatutte

Karma

Appena alzata guardo il cielo.
Cerco. Eccole, le trovo, sono proprio li.
Un bacio a te Andrea,
un bacio a te Laura.
A volte sorrido, a volte piango
perchè qui mi sento sola.
Poi, un giorno, lo squillo del telefono:
parto.
Più di un giorno di volo, e trovo te.
Te, mio figlio, Luca.
Poi qualcuno cerca di portarti lontano,
lontano da me
ed io ho paura, paura di perderti, ma...
quelle m

[continua a leggere...]



Apapaya - Adozione a distanza

Dai piccoli moretti
giocate con conchiglie e pugnali
correte appresso ai tonnetti
come fanno gli squali.

Arricciate le foglie di banano
che camuffate sembran cavalli
sdraiati come fosse un divano
vendono cacao e coralli.


I più grandi sono in miniera
pagliuzze per dignitose dame
altri frugan tra monti di pattumiera
ferro colla cibo e catrame.

Pelle crepata come terra del desert

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: S. Partagas


Linea del mio cuore

Cè una linea che atraversa il mio cuore,
lo afferro e lo tiro verso la distruzione,
questa è la mia ultima apparizione, poi prendero' posto al banchetto,
fino a quando arrivera' l'ultima porzione, ebbene si proprio lei l'ultima porzione
"la morte o la vita"
tocchera' a noi scegliere quale delle due,
io scelgo la morte perchè la vorrei (fottere p

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: colori30


Bene profondo

Il mio silenzio ti parla stasera
Non ho il coraggio di abbracciarti
Neanche salutarti
Poche ore ci restano
I nostri sguardi
Sono severi
Tu sei una donna vera
Non traspari emozioni
Incoraggi la situazione
Vuoi mostrarti felice
Ma il tuo cuore piange
Dai dammi questo abbraccio
Lasciami le tue lacrime
Sul mio corpo
Non farmene una colpa
Volo via da tè
Ma il tuo cuore
Resta insieme

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: angela testa


A mia figlia

Paura non più.
Ci sei,
ci ascolti fiduciosa,
ci sorridi.
Ci sai donare
la storia infinita,
fin qui soltanto immaginata,
che va dai tuoi occhi scuri,
alle tue smorfie,
al suono
della tua voce che canta
o brontola,
non ha importanza.
Importante sei tu,
Letizia…
con un nome così
non poteva essere altrimenti.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Adozione.