PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'amor cortese

Pagine: 1234... ultimatutte

Non voglio amarti

Ed ora ti dico che io non ti amo.
Però, attenzione, non voglio negare
Che prima ho perso la testa sul serio.
Sarebbe inutile fare reclamo..
T'incontro perché te lo voglio spiegare:
Ho spento apposta il mio desiderio

D'amore; non è, per adesso, un dono,
Ma una minaccia al mio percorso;
Non posso sognare, non posso astrarrmi!
Ti parlo; mi senti; ti chiedo perdono.
È franco, ma dur

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Aliena


L'amore ancor nel core brucia

l'amore ancor nel core brucia
la speranza che consuma
com candela il cero
lento sgocciola
lacrime di gioia
e la penna
nel foglio
corre galoppando sulla nave dei miei pensieri
che di lunghe onde bagna
questa lirica dedicata
e radicata preme
nel rivederti ancora...

un giorno il sol svegliandomi al mattino
al nacquer fresco delle stelle del giorno,
bianche come quel che f

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: luca


Il paese che muore

Il paese che muore
così c'è scritto
sulla nuda roccia
che da secoli ti sostiene
e che ti fa da madre
per questo figlio
ora in balia del vento
che dalle forre sale
per portarti il respiro
di voci innamorate
di chi in te ha trovato
uno scampolo di paradiso.
Sei il paese che muore
così c'è scritto
sulla nuda roccia
che ti sostiene
ma la bellezza non può morire
quando è figlia

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Antonio


La Stella e la Luna

La luna a sera ti viene a trovare
nella tua casa che sembra aspettare
sparge i suoi raggi sul gran terrazzo
colorando d'argento l'intero palazzo.

Giunge puntuale sul far della sera
e aspetta paziente che arrivi il momento
poi cerca il tuo viso nella stanza nera
e lancia il suo raggio color dell'argento.

Un dì chiedesti: a che debbo l'onore?
E lei ti rispose senza far rumore

[continua a leggere...]



Alba tra... monti

mia giovinezza che in un attimo fuggisti
e mi lasciasti sol di te memorie
a ripensarti ancora mi rattristi
quante ne abbiam passate insieme storie

che tempi, oddio, quando, ancora ricordo
Io giovincello ai tempi della scuola
la timidezza che ebbi al primo sguardo
il primo bacio rimembrar non mi consola

poi venne e fu davvero il vero amore
son più di trenta eppur mi sembra ieri
abbar

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: andrea



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amor cortese.